Le città di Calvino diventano musica. Stasera al Sociale

Claudio Angeleri in concerto per le Primavere alle ore 21

Le città di Calvino diventano musica. Stasera al Sociale
claudio angeleri

Rendere in musica l’immaginifico viaggio ideato da Italo Calvino nel suo “Le Città Invisibili”: un progetto tanto ambizioso quanto affascinante. Ci ha provato Claudio Angeleri, compositore, pianista e docente bergamasco tra i nomi più illustri e rispettati del mondo jazz italiano. Nel 2004 nasce infatti “Musiche dalle Città Invisibili”, uno spettacolo multi-disciplinare a cavallo tra letteratura, musica e rappresentazione teatrale, in cui alcune delle tante città immaginate dal genio di Calvino sono rese in musica grazie all’onnivora duttilità del jazz.

Al Teatro Sociale oggi alle 21 sarà possibile assistere a una nuova messa in scena dello spettacolo (a cui parteciperà anche l’attore Oreste Castagna), all’interno de Le Primavere (prenotazioni su leprimavere.it).

© RIPRODUZIONE RISERVATA