La Moto Guzzi splende   nei padiglioni della fiera
La Moto Guzzi Audace 1400 Carbon

La Moto Guzzi splende

nei padiglioni della fiera

Eicma 2016, a Rho l’esposizione dedicata alle motociclette“cult” per gli appassionati

A Rho Pero è aperta la 74 edizione di Eicma, meglio conosciuta come Fiera del motociclo di Milano, che da sempre per le aziende lecchesi del settore rappresenta una importante passerella internazionale per i nostri prodotti legati al mondo delle due ruote.

E così anche quest’anno la presenza di aziende lecchesi è orgoglio di prodotti di qualità. Senza nulla togliere agli altri storici marchi in provincia di Lecco, la Moto Guzzi di Mandello resta il marchio più blasonato anche perché lo scorso marzo la casa motociclistica dell’aquila ha festeggiato i suoi primi 95 anni. A Milano però la Moto Guzzi non si presenta col botto, cioè non ha svelato grandi novità, ma ha comunque lavorato per migliorare la sua gamma.

Presentata a Intermot di Colonia l’Audace Carbon che anche a Eicma la nera muscolosa di casa Guzzi da il benvenuto ai visitatori con il suo black color in prevalenza carbonio e le testate rosse. Questo veicolo, considerato Tourig Cruise di alta gamma, rientra nella famiglia delle maxi moto da 1400 cc che il gruppo Piaggio è orientato a proporre nel grande mercato motociclistico americano dove l’impatto con il mercato è stato subito positivo.

Ma dalla casa motociclistica di via Parodi ci sono altre importanti news, senza dubbio le quattro nuove V7 “sfornate” per festeggiare i 50 anni dalla messa in produzione delle prime moto della Guzzi con lo schema a “V”, tutt’ora l’emblema e icona dei motori di casa Guzzi. Tutte e quattro le sorelle V7(Stone- Race- Special) a cui si affianca l’Anniversary, sono di new generation, cioè Euro 4, quelle a basso tasso di emissioni di gas. Hanno inoltre, pur mantenendo la cilindrata da 750 cc le tecnologie delle sorelle maggiori, le V9, a cui molti particolari sono stati trasmessi. Infatti la V7 Anniversary, che verrà prodotta in serie limitata in soli 750 esemplari, è senza dubbio la vera novità di questo segmento del marchio della casa dell’aquila.

Le piccole V7 restano sempre e comunque il mezzo più venduto dall’azienda di via Parodi per la sua straordinaria semplicità, il prezzo concorrenziale, e l’affidabilità del prodotto Moto Guzzi. Anche nella gamma V9, cioè le sorelle maggiori della V7 con motore da 850 cc, c’è una “new-entry” si tratta della V9 NY17 con delle migliorie tecnologiche che sono proiettate come si legge nella sigla al nuovo anno. E infine c’è anche la California Touring di cui vi avevamo proposto immagini inedite durante i test dei collaudatori sulle strade a Mandello.


© RIPRODUZIONE RISERVATA