La Martinelli alla Picco  Giocava a Lodi
Primo rinforzo per la Picco: arriva l’opposto Martina Martinelli

La Martinelli alla Picco

Giocava a Lodi

È ufficiale: l’opposto, classe ’94, il prossimo campionato lo giocherà a Lecco

Ora è giunta anche l’ufficialità; l’opposto classe ’94 Martina Martinelli è una nuova giocatrice dell’Acciaitubi Picco Lecco.

Lo scorso anno a Lodi nelle fila del Marudo, la ragazza entra dunque a far parte della grande famiglia biancorossa per la stagione agonistica 20018/19. Promosse dalla serie D alla prima squadra di coach Gianfranco Milano invece la palleggiatrice Alessia Mandaglio e il libero Chiara Dell’Oro, resta a Lecco anche Rachele Mainetti già alla corte della formazione maggiore nello scorso torneo. Ma torniamo a bomba sul nuovo arrivo e quindi su Martinelli, ecco le sue prime parole da giocatrice Picco: «Arrivo a Lecco per lavorare duro e migliorarmi sono una ragazza molto determinata a raggiungere i traguardi che mi sono posta. No, non posso dire di avere un sogno, meglio chiamarlo obiettivo e consiste nel fare bene in questo mio esordio assoluto in una categoria importante e difficile come la B1». Cresciuta nelle fila del Lame Parrel Ponti sull’Isola, Martinelli nella stagione 2011/12 vince il campionato di serie D, quindi nel 2015/16 con la stesso roster arriva a giocarsi i playoff di serie C. Da qui la fresca esperienza a Lodi nella stagione appena lasciata alle spalle. « Noi eravamo nello stesso girone della Picco, alla fine siamo giunte settime forse potevamo fare di più, ma ora ho la testa rivolta a questa nuova splendida esperienza che non vedo l’ora di iniziare».

Naturalmente il ds Picco Alessandro Alippi è al lavoro per consegnare nel più breve tempo possibile, altri importanti tasselli che vadano a comporre un puzzle che possa dire la sua anche nella categoria superiore. Lo stesso tuttavia mantiene la bocca cucita su eventuali nomi, solo a operazioni ultimate verranno ufficializzate le nuove atlete. Intanto notizie da ex; rientrata a Olginate dopo l’esperienza con l’Acciaitubi, la schiacciatrice di Galbiate Giulia Spreafico ha provato con il Mandello, fresco neopromosso che ha raggiunto la storica promozione in B2. Un’altra ex biancorossa (ferma nella scorsa stagione) potrebbe tornare il parquet; si tratta della mitica capitana Manuela Perego.

La schiacciatrice ancora alle prese con un problema alla spalla ha effettuato alcuni allenamenti con il Galbiate neopromosso in serie D, nel giro di un paio di settimane ne dovremo sapere sicuramente di più.


© RIPRODUZIONE RISERVATA