La magia dell’alba  Salgono in mille  in vetta al San Primo
Alcuni degli escursionisti saliti in cima al San Primo (le foto di questa pagina sono di Daniele e Federica Proserpio e del Soccorso alpino XIX Delegazione)

La magia dell’alba

Salgono in mille

in vetta al San Primo

Nata come una passeggiata tra pochi amici è diventato l’appuntamento clou della festa dell’Epifania

Sono saliti in mille, sulla vetta del San Primo, per gustarsi la magia dell’alba. Praticamente raddoppiati i numeri (già da record) fatti registrare lo scorso anno quando le presenze erano risultate attorno alle cinquecento. Un successo che è andato oltre ogni più rosea previsione ed ora gli organizzatori chiedono un aiuto ad amministrazioni o associazioni per far crescere ulteriormente l’evento e farlo diventare una sorta di “manifesto” d’inizio d’anno.

E non crediate che sia una .... passeggiata, questo appuntamento, Il ritrovo agli impianti di risalita era infatti fissato per le 6.15 e, il 6 gennaio, non è propriamente una banalità.

Eppure la manifestazione è stata un successo: non c’è nulla di più coinvolgente, a ben pensarci, dello spettacolo della natura.

«Sì, abbiamo fatto un botto pazzesco – racconta a questo proposito Gabriele Negretti, uno dei promotori di questa iniziativa -. Alla fine abbiamo contato quasi mille persone ma in vetta arrivavano da più direzioni quindi era difficile tenere sotto controllo tutte le presenze, credo si possa parlare di un migliaio. Un risultato incredibile, si sono raddoppiate le 500 presenze dello scorso anno»

.


© RIPRODUZIONE RISERVATA