In funzione l’autovelox sulla Regina  E a Brienno arrivano le prime multe
Già le prime multe con l’autovelox

In funzione l’autovelox sulla Regina

E a Brienno arrivano le prime multe

Linea dura In molti si lamentano per il limite dei 50 km orari considerato troppo basso

Sulla Statale Regina si continua a correre troppo e ciò che era stato annunciato a Brienno, ora è realtà.

È ufficialmente entrata nel vivo martedì la seconda fase del progetto “NoiSicuri”, portato avanti dal Comune di Brienno in collaborazione con la Noisicuri Project S.r.l. di Brescia e Fondazione Asaps, che ha previsto il collocamento di un velox sanzionatorio nella colonnina arancione precedentemente installata nei pressi della galleria di Brienno, dove il limite è di 50 chilometri orari.

Con esso, sono presumibilmente scattate anche le prime multe per gli automobilisti dal piede più pesante, sanzioni che verranno recapitate a casa.

Naturalmente non è passata inosservata, martedì pomeriggio, la presenza degli agenti nei pressi della colonnina arancione e nell’arco di poche ore sono apparsi anche i cartelli che indicano la rilevazione del controllo elettronico della velocità e la voce tra i cittadini si è subito sparsa. La colonnina arancione è in grado di sanzionare in entrambi i sensi di marcia, attenzione dunque sia per chi procede verso Como che in senso opposto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA