I droni su Moregallo e Preguda  Ma nessuna traccia di Matteo
Mandello - Continuano le ricerche dell’alpinista scomparso (Foto by Sandro Menegazzo)

I droni su Moregallo e Preguda

Ma nessuna traccia di Matteo

Mandello, anche ieri le ricerche non hanno avuto esito

L’alpinista di 32 anni non dà notizie da lunedì

Droni in azioni per cercare Matteo Sponza, l’escursionista di cui non si hanno più tracce da lunedì pomeriggio.

Ieri i piccoli velivoli in dotazione dei vigili del fuoco sono arrivati appositamente dal Piemonte e dalla Toscana per sorvolare la zona del Moregallo alla ricerca dell’escursionista di 32enne, nativo di Trieste ma residente a Lecco, appassionato di montagna.

Sponza aveva inviato ad alcuni amici le ultime foto via WhatsApp nel pomeriggio di lunedì dal Monte Moregallo. Dopodiché, il nulla. Era uscito con l’obiettivo di aprire una nuova Via lungo il Moregallo, e pare conoscesse bene la zona. Ma non è più rientrato.

Sempre ieri per cercarlo si sono alzati in volo anche due elicotteri, così come era già stato giovedì: uno della Guardia di finanza e l’altro dei Vigili del fuoco. Entrambi hanno sorvolato i camminamenti più impervi alla ricerca di qualche traccia, magari anche solo dello zaino. Invano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA