I candidati del Pd? «Selezionati»  Miscela di esperti e volti nuovi
La foto di gruppo dei candidati della lista del Pd con il sindaco Virginio Brivio

I candidati del Pd? «Selezionati»

Miscela di esperti e volti nuovi

Il segretario Fornoni: «Hanno tutti sottoscritto il codice etico». Brivio: «Grazie, non è un momento facile per metterci la faccia»

Una miscela di persone esperte della macchina amministrativa e neofiti, di volti nuovi e personaggi conosciuti: il Pd cittadino presenta la propria squadra e punta al bersaglio grosso, perché «dopo cinque anni difficili, il meglio deve ancora venire».

La selezione, rimarca subito il segretario cittadino Giovanni Fornoni, è stata rigorosa, tanto che i candidati hanno sottoscritto il codice etico del Pd e quello per la buona politica, estesi anche alle due liste che sostengono il candidato sindaco Virginio Brivio (Appello per Lecco e Vivere Lecco).

Brivio ha ringraziato chi ha scelto di scendere in campo, perché «non è un momento facile per metterci la faccia. Sarà una campagna sobria, mi auguro legata ai contenuti e alla partecipazione popolare». In ogni caso, il frutto del lavoro di selezione svolto in questi mesi ha portato a una lista di 13 donne e 19 uomini con un’età media di 45 anni.

Dunque, a chi ha già maturato esperienza nella macchina amministrativa in veste di assessore (Francesca Bonacina, Elisa Corti e Vittorio Campione) o di consigliere (Stefano Angelibusi, Marco Caccialanza, Stefano Citterio, Alberto Colombo, Antonio Pattarini, Salvatore Rizzolino, Giuseppino Tiana, Andrea Frigerio), si aggiungono Nese Altintas (21 anni, studentessa), Bruno Biagi (68 anni, ex libraio, pensionato), Gaia Marcella Bolognini (36 anni, lavoratrice dipendente), Stefano Calvetti (42 anni, avvocato), Luigi Comi (62 anni, pensionato e volontario), Silvia Corti (28 anni, cooperatrice), Monica Coti Zelati (56 anni, insegnante), Clara Fusi (45 anni, impiegata), Paolo Fusi (27 anni, impiegato), Vittorio Gattari (22 anni, studente, segretario provinciale dei Giovani democratici), Majilinda Markovic (18 anni, studentessa), Agnese Massaro (44 anni, avvocato), Anna Niccolai (54 anni, insegnante), Roberto Nigriello (23 anni, studente, segretario del circolo Pd n.1), Alberto Pirovano (44 anni, libero professionista, past president dei Ragni), Marco Rizzelli (48 anni, imprenditore web), Luigi Rosci (64 anni,ex direttore della biblioteca), Anna Sanseverino (50 anni, dipendente del Tribunale), Pasquale Scarmozzino (34 anni, ingegnere informatico), MaddalenaTaschetti (54 anni, dipendente), Elena Villa (46 anni, ricercatrice del Cnr).


© RIPRODUZIONE RISERVATA