Guasto elettrico alla Stazione Centrale di Milano, traffico ripristinato dopo i disagi

«Il guasto nella stazione di Milano Centrale è ancora in atto e i tecnici di Rfi sono al lavoro. Possibili ritardi fino a circa 60 minuti, cancellazioni e variazioni», scrive Trenord

Guasto elettrico alla Stazione Centrale di Milano, traffico ripristinato dopo i disagi
Tabellone delle partenze alla Stazione Centrale in una foto d’archivio

E’ stato pienamente riattivato alle 19.45 il traffico ferroviario nella stazione Milano Centrale, dopo che un guasto alla linea elettrica di alimentazione dei treni ha fortemente rallentato la circolazione ferroviaria dalle 17.05.

Secondo quanto comunica Rfi, i treni a lunga percorrenza e i regionali hanno registrato ritardi medi di circa un’ora, con un picco massimo di tre ore per due treni, oltre a limitazioni d percorso, deviazioni e cancellazioni. Sono in corso di accertamento le cause del guasto che ha interessato i binari dall’1 al 12.

Caos treni nel tardo pomeriggio di oggi alla Stazione Centrale di Milano, con i viaggiatori valtellinesi che non sanno quando potranno tornare a casa o recarsi nella metropoli lombarda. «Il guasto nella stazione di Milano Centrale è ancora in atto e i tecnici di Rfi sono al lavoro. Possibili ritardi fino a circa 60 minuti, cancellazioni e variazioni». Lo dice Trenord e il viaggio diventa così un incubo. Il guasto elettrico, che ha interessato i binari dall’1 al 12, ha mandato letteralmente ko la circolazione ferroviaria.

Trenord una manciata di minuti prima delle 18.30 ha twittato: «Si consiglia ai signori viaggiatori di utilizzare la metropolitana e dirigersi a Milano Garibaldi e Milano Lambrate». Per quanto riguarda la tratta Milano-Lecco-Sondrio i treni stanno partendo da Greco Pirelli invece che dalla Centrale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA