Gottardo, tragedia sui binari Tilo investe due operai Morto un papà di 40 anni
Un convoglio Tilo

Gottardo, tragedia sui binari
Tilo investe due operai
Morto un papà di 40 anni

Incidente dalla dinamica ancora da chiarire martedì mattina ad Airolo: ferito gravemente il collega svizzero. La vittima era originaria del Salento e viveva nei pressi di Bellinzona

Tragedia questa mattina poco prima delle 9 ad Airolo, al portale sud del traforo ferroviario del San Gottardo. Un treno Tilo diretto a Erstfeld ha travolto due operai che stavano effettuando controlli lungo i binari, pare a bordo di un carrello di servizio. Un operaio è morto, l’altro è ricoverato in gravi condizioni. La vittima è un cittadino svizzero di origini italiane, 40 anni, originario del Salento, papà di due bambini, domiciliato vicino a Bellinzona. Il collega ferito è uno svizzero di 39 anni della zona di Locarno.

Il treno - partito da Chiasso alle 6.55 - aveva appena lasciato la stazione di Airolo diretto verso Nord e appare inspiegabile, al momento, come il macchinista non si sia potuto accorgere della presenza del carrello all’ingresso della galleria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA