Gestione dei rifiuti, non c’è accordo  “Congelato” il raddoppio della raccolta
La raccolta rifiuti a Merate registra ancora diverse difficoltà

Gestione dei rifiuti, non c’è accordo

“Congelato” il raddoppio della raccolta

Merate, il Comune aveva chiesto di aumentare

i passaggi riguardanti sacco viola e carta

Doccia fredda sulla riorganizzazione della raccolta rifiuti a Merate.

Il Comune vorrebbe cancellare la suddivisione in due zone della città. In questo modo, i residenti dovrebbero esporre la stessa tipologia di rifiuto nel medesimo giorno. L’istanza prevede anche il raddoppio dei passaggi per la raccolta di viola (rifiuto differenziato) e carta, oggi limitati a una volta ogni due settimane.

Ma a oltre due settimane dalla richiesta avanzata dall’assessore all’Ecologia Massimiliano Vivenzio, da parte di Silea non è ancora giunta una risposta ufficiale

In realtà, tra i due enti, ci sono stati contatti. In un primo momento, Silea, sentito l’appaltatore (la “Colombo Biagio srl” di Villasanta), aveva risposto che la richiesta di Merate non poteva essere accetta.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA