Furto sventato, allarme a Erba  «Vogliamo vedere più pattuglie»
Il parcheggio dove venerdì è stata sventato il furto ai danni di una donna appena uscita dalla banca (Foto by Bartesaghi)

Furto sventato, allarme a Erba

«Vogliamo vedere più pattuglie»

Dopo l’episodio di venerdì alle 13 in pieno centro cresce la preoccupazione dei residenti. «Truffe e furti avvengono ogni giorno, è giusto chiedere la presenza delle forze dell’ordine»

Suscita preoccupazione quanto è accaduto in centro a Erba alle 13 di venerdì. Il tentato furto dell’altro ieri al parcheggio dell’Intesa San Paolo ha colpito gli erbesi, però non li ha stupiti perché si aspettano ormai situazioni tanto pericolose.

Poco prima delle 13 una ventenne era stata seguita all’interno della banca dove stava prelevando: i malviventi hanno aspettato si rimettesse in macchina per entrare in azione bucandole la gomma dell’auto e una volta scesa la vittima hanno cercato di rubarle la borsetta. Fortunatamente i pochi presenti sono intervenuti bloccando una giovane colombiana, che verrà processata giovedì dopo essere stata fermata dai carabinieri accorsi prontamente.

Ieri in Corso XXV Aprile attorno alle stessa ora i presenti erano davvero pochissimi, il parcheggio della banca in gran parte vuoto. Si può capire perché i malviventi credevano di farla franca.

«Paura no, ma preoccupazione sì, quando si esce di casa qualche imprevisto c’è sempre – spiega Giovanni Bramani -. Mi aspetto purtroppo ormai di tutto e non mi stupisce quello che è successo venerdì, questi truffatori sono molto ben organizzati».

E aggiunge: «Basta ricordare cosa succede al Lago del Segrino dove se lasci la macchina parcheggiata non sai se la trovi integra o con i vetri rotti per rubare borse e portafogli. È un problema non solo di Erba, capita ovunque e spesso non sono solo gli stranieri a escogitare queste truffe».

Monica Ratti, a passeggio per il centro con il cagnolino Lapo, non certo per la sicurezza personale, vorrebbe vedere più forze dell’ordine. «Il mio cane non è certo adatto per sventare furti o rapine – scherza -. Mi ha colpito quanto accaduto e vorrei vedere più forze dell’ordine in giro per la città. Adesso ci sono in strada davvero poche persone. Un plauso a chi è intervenuto per sventare la rapina, ma non è compito loro. Se poi succede qualcosa di più grave come potrebbe andare a finire?».


© RIPRODUZIONE RISERVATA