Furgone comunale per la sagra

Arriva la Stradale e lo sequestra

Era stato prestato ai volontari della Pro loco di Varenna. Sanzione da 400 euro

Il sindaco: «Pagare paghiamo, ma potevano sbloccarlo subito»

Furgone comunale per la sagra Arriva la Stradale e lo sequestra
Il furgoncino era stato caricato con il necessario per la festa del lago, solo che ora serve al Comune
(Foto di sandonini)

La polizia stradale di Bellano multa i volontari della proloco a bordo del furgoncino comunale, e gli sequestra pure il mezzo. Una sanzione da 400 euro e il mezzo fermo per ben un mese, fino al 5 agosto.

«Il 5 luglio i volontari della proloco, come da accorso col Comune, stavano uscendo dal posteggio di viale Polvani diretti ai giardini di Olivedo. Sul furgoncino avevano il materiale per allestire la festa del lago. Uno dei volontari era nel cassone del mezzo per controllare che nulla cadesse a terra - spiega il sindaco Carlo Molteni -. La polizia stradale di Bellano ha fermato il mezzo proprio all’uscita del posteggio e ha elevato una multa da 400 euro, ma soprattutto ha sequestrato il mezzo per un mese».

Il sindaco Molteni ha chiesto il dissequestro del furgoncino indispensabile per i lavori comunali, soprattutto in ambito di protezione civile.

«La sanzione seppur alta la paghiamo, non ci soffermiamo a polemizzare su questo, è però assurdo il sequestro del mezzo, ho chiesto in prefettura un aiuto, considerato che il furgone per noi è indispensabile, ma nulla di fatto, non c’è stata collaborazione. Un mese di sequestro che per noi è un problema».

© RIPRODUZIONE RISERVATA