Fontana ha firmato  Da lunedì si torna a sciare
Ai Piani di Bobbio è tutto pronto per accogliere gli sciatori

Fontana ha firmato

Da lunedì si torna a sciare

Esulta Antonio Rossi: «Boccata d’ossigeno

per l’economia delle nostre montagne»

Dopo tanti sussurri, spifferi e rinvii, finalmente gli sciatori lombardi hanno una data certa in cui poter riprendere a praticare la propria passione.

Il governatore di Regione Lombardia Attilio Fontana ha confermato ufficialmente ieri che la stagione sciistica si aprirà il 15 febbraio 2021 e durerà sino alla fine di marzo. La firma di Fontana è l’ultimo sigillo di una trafila che era iniziata ancora nell’autunno scorso, fatta di tanti protocolli e altrettanti rinvii causati dalla seconda ondata di pandemia da Covid-19.

Esulta Antonio Rossi, sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia con delega allo Sport, alle Olimpiadi 2026 e ai Grandi eventi. «Finalmente riparte anche lo sport amatoriale di montagna - commenta - Un’opportunità in più per fare attività fisica che è anche una vera boccata d’ossigeno per gli operatori del settore e per l’economia delle nostre montagne. La riapertura delle stazioni sciistiche, infatti, permetterà agli alberghi di tornare a riempirsi. Centinaia di ristoranti ricominceranno a lavorare e migliaia di negozi ritroveranno una clientela forestiera, disposta a spendere. Ci sarà lavoro per i maestri di sci e per le attività di noleggio. Per tanti lavoratori stagionali, poi, si apre la speranza di ricominciare a guadagnarsi il pane e di riuscire a mantenere la propria famiglia».

L’articolo completo sul giornale in edicola domani, giovedì 11 febbraio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA