Sabato 24 Maggio 2014

Finanza in Municipio

per nuovi controlli

Il funzionario Maurizio Castagna

LECCO

Nuovo blitz in Comune della Guardia di finanza di Lecco negli uffici dell’edilizia privata dove, fino alla vigilia di Pasqua, lavorava il geometra Maurizio Castagna finito in manette con l’accusa di concorso in concussione.

Da quanto è stato possibile accertare, ieri mattina le fiamme gialle non hanno effettuato nuove acquisizioni ma chiesto chiarimenti al dirigente in relazione al materiale che avevano già sequestrato nelle scorse settimane.

Quello di Castagna, 53 anni, era stato un fermo definito dagli inquirenti “quasi” in flagranza di reato,insieme all’odontotecnico Francesco Sorrentino, 41 anni, motivato dal fatto che i finanzieri non erano intervenuti quando era materialmente avvenuto lo scambio di denaro (il mattino di mercoledì 16 aprile) ma solo in un secondo momento, ossia alla sera.

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola stamattina, 24 maggio

© riproduzione riservata