Eupilio, colpito da infarto alla sagra  Salvato con il defibrillatore
Il defibrillatore che si trova nella zona utilizzata per la sagra e che si è rivelato decisivo (Foto by foto bartesaghi)

Eupilio, colpito da infarto alla sagra

Salvato con il defibrillatore

L’uomo, 74 anni, si è accasciato al suolo, mentre stava ballando

I partecipanti alla festa sono intervenuti subito. Il 118: «Davvero esemplari»

I partecipanti alla sagra grazie all’utilizzo di un defibrillatore pubblico salvano la vita ad un uomo di 74 anni colpito da arresto cardiaco. L’episodio è avvenuto sabato sera ad Eupilio alla “Festa di fine estate” organizzata dalla Pro Loco, l’uomo stava ballando quando si è accasciato al suolo e immediatamente i presenti, attorno alle 23, hanno da prima fatto il massaggio cardiaco e poi utilizzato il defibrillatore presente nell’area.

Il cuore del 74enne è ripartito in breve tempo, l’uomo è ora in osservazione all’Ospedale Fatebenefratelli di Erba, non dovrebbe avere subito particolari conseguenze grazie alla velocità d’intervento dei partecipanti alla sagra, naturalmente si è trattato di un arresto cardiaco e sono importanti le prossime ore per capire la situazione.

«Si tratta sicuramente di qualcosa di notevole, l’utilizzo del defibrillatore da parte dei presenti – spiega Maurizio Volontè responsabile del 118 per la Provincia di Como -. Le persone sono intervenute immediatamente appena l’uomo ha avuto il malore, chiamando telefonicamente i soccorsi ma anche partendo da prima con il massaggio cardiaco e poi con l’utilizzo del defibrillatore presente nell’area».


© RIPRODUZIONE RISERVATA