Erba, Squarciapino  è “Oscar della lirica”
Franca Squarciapino premiata con l’Oscar della lirica

Erba, Squarciapino

è “Oscar della lirica”

Dopo le statuette di Hollywood, arriva un altro prestigioso riconoscimento per la costumista di Erba. «Un premio a quarant’anni di carriera, sono felice»

La costumista di Erba Franca Squarciapino, già premiata con l’Oscar holliwoodiano, riceve un altro riconoscimento prestigioso: l’International opera awards, ovvero gli Oscar della lirica, promossi dalla Fondazione Verona per l’Arena, dalla Confederazione Italiana Associazioni e Fondazioni per la Musica Lirica e Sinfonica per la promozione, la valorizzazione e il rilancio della lirica nel mondo. Un premio volto «alla diffusione di un’arte che è innanzitutto disciplina di vita e di cultura, scuola di sacrificio e di impegno, di studio e dedizione costanti» come si legge nella presentazione dell’iniziativa.

La professionista erbese verrà premiata a Venezia il prossimo ottobre, al teatro Malibran. Nata a Roma nel 1940, in oltre 40 anni di carriera trascorsi tutti in stretta collaborazione con Frigerio, la Squarciapino ha firmato i costumi di oltre 250 spettacoli, ricevendo i massimi riconoscimenti in Italia e all’estero. Ha collaborato con i maggiori palcoscenici del mondo, l’Operà di Parigi, il Metropolitan di New York, il Covent Garden, il teatro Real di Madrid, il Giza di Tokyo, e nel ’91 ha ottenuto l’Oscar per il suo Cyrano de Bergerac del regista Rappeneau.

L’articolo completo su La Provincia di mercoledì 17 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA