Erba, rifiuta la pace a un ragazzo di colore  Episodio di razzismo alla messa di Natale
La chiesa di Santa Maria Nascente a Erba

Erba, rifiuta la pace a un ragazzo di colore

Episodio di razzismo alla messa di Natale

Il tredicenne ha raccontato a casa quanto avvenuto in Santa Maria Nascente. Lo sconosciuto: «Io a quelli di colore la mano la do per ultimo»

Un episodio di razzismo nel bel mezzo della messa di Natale nella chiesa di Santa Maria Nascente a Erba. Un episodio sfuggito a tutti i fedeli ma ben impresso nella mente di un ragazzino erbese di 13 anni di colore che una volta tornato a casa ha raccontato quanto gli è successo durante la stretta di mano del segno della pace. Quell’uomo sconosciuto ha pronunciato parole gravissime al ragazzino: «Io a quelli di colore la mano la do per ultimo», dimenticandosi di porgerla anche al termine. La zia del ragazzino ha voluto rendere pubblica la vicenda attraverso i social per chiedere solidarietà al ragazzino, furioso per quanto accaduto.

Servizio su La Provincia in edicola venerdì 28 dicembre 2018


© RIPRODUZIONE RISERVATA