Erba, la maxi sedia acchiappa turisti  «Mettiamola anche al Licinium»
La maxi sedia rossa in Riva a Cernobbio tra i ricordi del lago di Como da fotografare e mostrare ad amici e parenti

Erba, la maxi sedia acchiappa turisti

«Mettiamola anche al Licinium»

La proposta del consigliere comunale Giorgio Zappa dopo i successi di Civenna, Valle Intelvi e Cernobbio

«Quest’estate abbiamo riscoperto il Licinium, grazie agli eventi e ai tanti lavori disposti dall’amministrazione. Il teatro e il suo parco non possono vivere solo tre mesi all’anno: serve qualcosa per farlo conoscere tutto l’anno».Giorgio Zappa, consigliere comunale di maggioranza, lancia il sasso: «Ecco la mia proposta. Copiamo la panchina gigante di Civenna e di Castiglione Intelvi, o la sedia di Cernobbio, mettiamo qualcosa di simile al Licinium così che giovani e famiglie vadano là a fare una passeggiata per scattare una fotografia. Lo dico ancora più chiaramente: per attirare visitatori e far scoprire un luogo, ormai non c’è niente di meglio che offrire qualcosa di “instagrammabile”». L’appello è ad associazioni e realtà erbesi. «Sarebbe bello se la panchina la fornissero gruppi, aziende o artigiani della nostra città, magari sponsorizzandola. A fine settembre 2021 il Comitato Erbe per Erba farà tre giorni di eventi al Licinium: è una buona occasione per definire il progetto».

(L. Men.)


© RIPRODUZIONE RISERVATA