DISPERSO NEL SEGRINO  RITROVATO IL CORPO
Il recupero del corpo sulla riva del lago (Foto by Stefano Bartesaghi)

DISPERSO NEL SEGRINO

RITROVATO IL CORPO

È stata recuperata dai sommozzatori dei vigili del fuoco la salma di Mattia Gandola, 47 anni, annegato durante una nuotata sabato alle 18

Purtroppo è arrivata la conferma del decesso di Mattia Gandola, l’uomo di 47 anni di Civenna di Bellagio scomparso ieri pomeriggio alle 18 mentre nuotava nel lago del Segrino. I sommozzatori dei vigili del fuoco avevano ripreso le ricerche questa mattina all’alba e hanno ritrovato il suo corpo poco dopo le 15. Già ieri si erano perse le speranze di ritrovare l’uomo in vita.

A lanciare l’allarme era stata la sua compagna non appena non lo aveva visto rientrare dalla nuotata.

Mattia Gandola aveva 48 anni

Mattia Gandola aveva 48 anni
(Foto by Stefano Bartesaghi)


© RIPRODUZIONE RISERVATA