Danni alle auto da cervi e cinghiali  La Regione apre ai risarcimenti
L’incontro con un cinghiale per strada può riservare brutte sorprese

Danni alle auto da cervi e cinghiali

La Regione apre ai risarcimenti

Copertura kasko per i veicoli danneggiati dagli animali

La Regione ha varato una nuova disciplina per indennizzare i cittadini danneggiati a seguito della collisione in auto con la fauna selvatica, siano cinghiali, caprioli o cervi.

È attiva una copertura kasko a cui potrà accedere chi è stato vittima di un incidente ed escluderà qualsiasi altra azione civile o richiesta di rimborso, fino al 31 dicembre 2022.

In questo modo la Lombardia si allinea a quanto già succede in altre regioni.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA