Da Varenna a Poliform  Unico brand per cucine d’alta gamma
Poliform Varenna, cucine di alta gamma

Da Varenna a Poliform

Unico brand per cucine d’alta gamma

Un destino diventato comune più di vent’anni fa. E che ora viene rafforzato con un unico brand: quello di Poliform, che racchiuderà anche Varenna

Una tappa importante per la società guidata da Alberto e Aldo Spinelli e Nino Anzani. In ogni campo oggi il marchio è ciò che distingue, fa riconoscere e rafforza sul mercato. A maggior ragione quello dell’arredo che è tra i comparti dove il made in Italy è più apprezzato. E a maggior ragione una realtà come questa, che ha visto tre giovani entrare nell’azienda dei genitori e prendere le redini con quaranta dipendenti: oggi se ne contano 700, la maggior parte qui, un centinaio nel mondo. Aprile sarà dunque un mese doppiamente speciale per Poliform. Da una parte il Salone del Mobile di Milano, che partirà il 17 aprile e sta assorbendo tantissime energie. Dall’altra, una campagna proprio per questa trasformazione avvenuta per quanto riguarda la brand experience aziendale. Con il 2018 la divisione cucine a marchio Varenna si firma Poliform. Questo - ribadisce la società - per affermare in maniera più decisa un’unica e coerente identità aziendale.

Viene definita «una tappa fondamentale del progetto di evoluzione del marchio verso la creazione di una piattaforma esperienziale dal forte impatto emotivo». Sono gli stessi fondatori a mettere a fuoco come un unico brand sappia trasmettere meglio i valori e le caratteristiche di un’attività che vuole guardare il futuro. Commentano i tre amministratori delegati: «Questa è una scelta sicuramente coraggiosa, parte di una più grande ed ambiziosa trasformazione, che contribuirà in modo determinante alla crescita dell’azienda. Un’unica strategia e una vision comune ci porteranno ad una comunicazione più efficace del brand, creando importanti sinergie - concludono Aldo e Alberto Spinelli e Nino Anzani - Abbiamo individuato nel marchio Poliform il luogo concettuale di convergenza tra storia passata e futuro dell’azienda in grado di proiettarne quei valori intangibili che ne fanno un punto di riferimento nel mondo del design».

Passare dunque a un brand unico porta una migliore copertura del mercato, oltre che una più efficace distribuzione di risorse interne e maggiore incisività delle campagne: questo a beneficio di tutte le linee produttive. Per comunicare questa metamorfosi, ci sarà una campagna dedicata il mese prossimo appunto. Varenna è stata fondata nel 1950 e da sempre è riconosciuta come uno dei brand italiani più propositivi dell’arredo cucina. Nella famiglia Poliform è entrata quasi mezzo secolo dopo, ovvero nel 1996. A unire le due società anche la visione comune nel trovare soluzioni coerenti, ispirate ai valori della qualità del design, della ricerca tecnica, dell’innovazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA