Da Abbadia a Rivabella

Rivivere il lago

Presentate le proposte di riqualificazione della nostra sponda da inviare all’autorità di bacino

Alla Malpensata un approdo per imbarcazioni a vela ma anche un lido attrezzato dove fare il bagno

Da Abbadia a Rivabella Rivivere il lago
Alla Malpensata verrebbe realizzato u n piccolo porto per barche a vela e una spiaggia peri lecchesi

Il lungolago cittadino? Deturpato, snobbato, dimenticato e soprattutto inaccessibile. É ora di correre ai ripari.

In occasione della stesura del piano di settore del demanio lacuale, una specie di Pgt del lago, in fase di presentazione della prima Vas, il Comune di Lecco ha avanzato alcune proposte di riqualificazione di tutta la nostra sponda da Pescate a Garlate con alcuni punti più approfonditi e altri meno. Ma tutti destinati, fondi permettendo, a diventare progetti concreti da realizzare nel prossimo futuro.

Le proposte sono state inviate al demanio lacuale che ha il compito di stendere il piano e presentate in commissione congiunta l’altro pomeriggio. E il principale riguarda il porto alla Malpensata destinato a diventare il lido di lecco con attracchi per le barche a vela ma anche spiaggia attrezzata e riqualificazione dell’area verde.

.

Leggi tutti i particolari su La Provincia in edicola sabato 13 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA