Croce verde di Bosisio,

il trasloco fra quattro anni

Accordo tra associazione di soccorso, Asl e Comune: le ambulanze restano a Palazzo Appiani

Ci saranno quindi il tempo e la calma per individuare una sede definitiva adeguata alle necessità

Croce verde di Bosisio, il trasloco fra quattro anni
1La storica sede della Croce Verde di Bosisio a Palazzo Appiani2Casa Francesco, presa in considerazione come possibile sede alternativa3Filippo Buraschi4Il sindaco Giuseppe Borgonovo
(Foto di Foto Cardini)

Svolta per la sede della Croce Verde, rimarrà a Palazzo Appiani per altri quattro anni.

Proprio in queste ore, infatti, Asl di Lecco, associazione e Comune hanno trovato l’accordo per far sì che il gruppo resti ancora nella storica sede di via Beniamino Appiani. Scongiurato dunque lo sfratto prospettato nelle scorse settimane dall’azienda sanitaria, quando, a seguito di una serie di sopralluoghi, erano emersi alcuni problemi strutturali all’edificio, definito non sicuro. Verrà perciò prolungata la convenzione, che sarebbe scaduta nell’agosto 2015. La Croce Verde dovrà riqualificare i locali per eliminare le situazioni di potenziale pericolo e nel frattempo attivarsi, con l’ausilio del Comune, per trovare una sede definitiva sul territorio bosiese.

Le difficoltà.

L’articolo su La Provincia di Lecco del 10 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA