Controlli contro la prostituzione
Maxioperazione sulla Novedratese

I carabinieri canturini impegnati ieri dal pomeriggio alla notte tra Lurago Marinone, Lomazzo, Cadorago, Bregnano, Cermenate e Cantù. Controllate 55 persone

Controlli contro la prostituzione Maxioperazione sulla Novedratese
I controlli contro la prostituzione sulla Novedratese
(Foto di Carabinnieri di Cantù)

Maxioperazione “ad alto impatto”dei carabinieri della Compagnia di Cantù contro il fenomeno della prostituzione sulla Provinciale 32 “Novedratese”. Interessati ieri dal pomeriggio alla notte i Comuni di Cantù, Lurago Marinone, Lomazzo, Cadorago, Bregnano, Cermenate. Sono stati svolti anche servizi approfonditi di controllo alla circolazione stradale.

I militari nel tratto da Cermenate a Lurago Marinone, hanno controllato 12 prostitute rimuovendo anche i segni distintivi presenti sul territorio ed utilizzati dalle lucciole, pericolosi anche per la sicurezza stradale nonché degrado e spazzatura: sedie in plastica, sacchetti dei rifiuti e bottigliette.

Alla fine tre persone sono state segnalate per possesso di stupefacenti: nello specifico 2,7 gr. di hashish e 0,80 gr. di cocaina il tutto a seguito di perquisizione personale; sono poi quattro le proposte di fogli di via obbligatori e una denuncia in stato di libertà per porto di armi e oggetti atti a offendere.

Sette infine le sanzioni complessive in violazione del codice della strada. Nel corso del servizio sono stati effettuati innumerevoli posti di controllo, identificando in totale 55 persone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA