Como, apre l’Hilton  170 camere lusso  Piscina spettacolo
COMO La piscina con vista mozzafiato sul primo bacino

Como, apre l’Hilton

170 camere lusso

Piscina spettacolo

Inaugurato il top albergo, è il più grande sul lago di Como. Sarà aperto tutto l’anno. Tra le carte vincenti: ristorante, piscina panoramica e Spa

Inaugurato oggi l’Hilton Lake Como, si tratta della più grande struttura alberghiera sul lago di Como. Si trova in via Borgovico, alle spalle di Villa Olmo. L’hotel sarà aperto tutto l’anno, dispone di 170 camere. La struttura è anche una boccata di ossigeno per il lavoro: 70 i dipendenti, 130 nei mesi di alta stagione. «L’apertura della prima proprietà Hilton sul lago di Como esprime l’impegno del marchio nell’espandere la propria presenza in destinazioni iconiche ed incredibili per i viaggiatori di tutto il mondo», ha affermato Andreas Lackner, responsabile regionale del brand Hilton. La struttura comprende un ristorante, il Satin, che propone piatti ispirati alle regioni del sud della Svizzera, dell’Italia settentrionale e della Valtellina. Nell’hotel, inoltre, la spa e una piscina coperta panoramica, sul tetto, con vista sul primo bacino del lago. L’albergo offre spazi meeting con una capienza di massimo 300 persone in sei diverse sale. Durante l’inaugurazione, i proprietari, Paolo e Monica Limonta, hanno ricordato la figura del padre, il cavaliere Giovanni Battista, scomparso due anni fa, appassionato sostenitore del progetto. L’operazione ha preso avvio nel 2014, i lavori sono stati eseguiti e coordinati da Nessi&Majocchi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA