Cavalli nella neve, salvataggio in quota in Val Masino
La sede del Comando provinciale di Sondrio dei Vigili del fuoco

Cavalli nella neve, salvataggio in quota in Val Masino

Si è trattato di uno spettacolare intervento portato a termine dai Vigili del fuoco del Comando provinciale di Sondrio, con l’aiuto di un elicottero giunto in Valtellina dall’Elinucleo Vf di Malpensa (Varese).

Troppa neve e pericolo slavine hanno messo a rischio un branco di cavalli in Valtellina. E’ così scattata, e si è conclusa positivamente, un’operazione di salvataggio, durata alcune ore. Si è trattato di uno spettacolare intervento portato a termine dai Vigili del fuoco del Comando provinciale di Sondrio, con l’aiuto di un elicottero giunto in Valtellina dall’Elinucleo Vf di Malpensa (Varese).

L’allevatore li aveva portati in alpeggio in estate per fare trascorrere loro un periodo di benessere in altura lontani dall’afa e poi, per il prolungamento della bella stagione, si è attardato ad andare a riprenderli. Gli animali nel frattempo sono saliti di quota, sino a raggiungere l’alpe Spluga, a circa 2.400 metri d’altezza, nel territorio comunale di Val Masino, dove sono stati sorpresi dalla recente ondata di maltempo. L’uomo è salito in alta montagna per riportarli a casa, ma ben presto si è reso conto dell’impossibilità di farlo da solo, per la troppa neve, e ha chiesto aiuto ai Vigili del fuoco di Sondrio che si sono organizzati in pochissimi giorni.

Sono intervenuti due velivoli, uno da Malpensa, e l’altro della società Elitellina specializzata anche in trasporti di grossi animali. In alpeggio sono stati recuperati ancora vivi 8 cavalli, sei puledri e due adulti, tutti fortemente infreddoliti, che sono stati imbragati. Quattro trasportati a valle dall’elicottero Drago giunto da Malpensa e altrettanti con il velivolo di Elitellina di Talamona. Prima del viaggio in volo sono stati accuratamente sedati da un veterinario e poi tutti sono «atterrati» incolumi al campo sportivo di Ardenno, dove ad attenderli in lacrime, c’era il suo padrone. Per altri 6 cavalli, invece, non c’è stato nulla da fare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA