Carate Urio, travolge anziano e se ne va  Incastrato da specchietto e telecamere
Ecco come si è ridotto lo specchietto della Subaru Impreza dopo avere urtato l’uomo di 85 anni finito all’ospedale (Foto by Polizia Stradale Como)

Carate Urio, travolge anziano e se ne va

Incastrato da specchietto e telecamere

Un uomo della Valle Intelvi di 58 anni è stato denunciato dalla Polizia Stradale per omissione di soccorso e fuga a seguito di incidente: «Non mi sono reso conto»

Un uomo di 58 anni della Valle d’Intelvi è stato denunciato a piede libero per omissione di soccorso dalla Polizia Stradale di Como. Secondo gli agenti avrebbe travolto un uomo di 85 anni sulla Regina e poi se ne sarebbe andato senza prestare soccorso. L’incidente è avvenuto lunedì 8 ottobre poco prima di mezzogiorno all’altezza del civico 51 di via Nuova Regina,a Carate Urio. L’investito è stato trasportato in “codice giallo” all’ospedale di San Fermo della Battaglia. L’automobilista - che agli agenti ha detto di non essersi reso conto di quanto successo - è stato invece rintracciato dopo una indagine fulminea. L’auto - una Subaru Impreza - nell’urto con il corpo del ferito ha infatti perso lo specchietto destro. Attraverso l’analisi dello stesso e la visione delle immagini registrate dalle telecamere sulla Regina, gli agenti sono risaliti all’automobilista raggiunto sul posto di lavoro a Como. Dopo avere affermato di non essersi reso conto di quanto successo, l’uomo è stato denunciato a piede libero per omissione di soccorso e fuga a seguito di incidente stradale con lesione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA