Cane rischia di precipitare nel vuoto

Salvato dai pompieri con l’elicottero

É accaduto ieri sul Pialeral, protagonista della disavventura un Setter

Cane rischia di precipitare nel vuoto Salvato dai pompieri con l’elicottero

Si è messo a correre sulla neve, forse ha visto qualche animaletto da inseguire, così si è allontanato dalla baita dei suoi padroni, sul Pialeral.

Probabilmente è stato il manto nevoso, così bianco, a ingannarlo: correndo non si è accorto che c’era un pendio ed è precipitato di sotto, finendo per fortuna su un terrazzamento. Pochi passi ancora, però, e sarebbe volato di sotto, nel vuoto, e non avrebbe avuto scampo. Una vera task force si è mobilitata, ieri nel primo pomeriggio, per portare in salvo il Setter protagonista della brutta avventura. I vigili del fuoco di Lecco hanno subito contattato l’elinucleo del Wwf di Varese. Subito si è alzato in volo l’elicottero: atterrato al Bione, ha caricato personale del Saf, il Nucleo speleo-alpino-fluviale, dei pompieri del Comando provinciale, quindi ci si è diretti a Pialeral. Una volta in posto, i tecnici dei Vigili del fuoco sono stati calati fino a raggiungere il povero cane, che è stato imbragato e caricato a bordo.

I particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola giovedì 5 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA