Camion va contro il ponte e lo lesiona  Barzago, velocità limitata e divieto per i Tir
I danni prodotti al ponte dal passaggio del camion

Camion va contro il ponte e lo lesiona

Barzago, velocità limitata e divieto per i Tir

Ennesimo incidente sulla Como - Bergamo, il mezzo ha strisciato sotto l’arcata - Sulla provinciale 51 non possono transitare veicoli il cui peso superi le 20 tonnellate

Ci risiamo: un altro veicolo è finito contro l’arcata del ponte a scavalco della Como-Bergamo che, quindi, da oggi, è tornato un sorvegliato speciale, a pochi giorni dall’ultimo incidente. Per intanto, la velocità è stata ridotta a 30 chilometri orari ed è subito scattato, inoltre, il divieto di transito per i mezzi di peso superiore alle 20 tonnellate.

Secondo quanto riferito dal settore Viabilità della Provincia, alle 9.20 circa di ieri è stata segnalata dal Comune di Barzago la «collisione di un mezzo fuori sagoma in transito lungo la 342 in direzione Bergamo»; come già in passato, il veicolo è andato a sbattere sotto il sovrappasso. Pesante, il bilancio: «In seguito al sopralluogo, è emerso che l’urto ha interessato sette travi sulle quattordici che costituiscono la struttura portante; per questo, in via cautelativa si è ritenuto di limitare il transito veicolare, tanto più che – ricorda sempre la Provincia - per i mezzi con massa a pieno carico superiore a 20 tonnellate è disponibile un percorso viario alternativo rappresentato dalla provinciale 69, di Garbagnate Monastero, che si imbocca tra le rotatorie all’intersezione con via Lecco e quella di via Beldosso».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 26 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA