Bimbo beve la candeggina  Soccorso con l’elicottero a La Valletta
Ieri sera è intervenuto anche l’elisoccorso

Bimbo beve la candeggina

Soccorso con l’elicottero a La Valletta

Grande spavento ieri sera: il piccolo, di un anno e mezzo, è stato trasportato all’ospedale di Bergamo per le cure del caso

Paura ieri sera all’ora di cena a La Valletta Brianza dove un bimbo di un anno e mezzo, mentre stava giocando con il fratellino più grande, ha bevuto mezzo bicchiere di candeggina.

Ad accorgersi di quanto accaduto, probabilmente attirata dalle urla del piccolo, la mamma, che ha subito allertato i soccorsi. La centrale operativa del 118 ha messo in moto la macchina, inviando all’abitazione della donna, che vive in un condominio nel territorio di Perego, un’ambulanza, con il personale medico. Nello stesso momento, non conoscendo le condizioni di salute del piccolo, è stato richiesto anche l’intervento dell’elisoccorso. Attorno alle 21, dopo che il medico e i sanitari hanno stabilizzato le condizioni del piccolo, l’elisoccorso è atterrato nel parcheggio davanti all’ipermercato, dove ha prelevato bimbo e mamma e si è levato in volo diretto all’ospedale di Bergamo, dove i medici si sono poi occupati del piccolo paziente. Le condizioni di salute del bimbo di colore non sono note ma sembra che la quantità di candeggina ingerita non sia stata ingente. Maggiori informazioni si potranno avere solo nelle prossime ore dopo che i medici lo avranno visitato e, con ogni probabilità, sottoposto a una lavanda gastrica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA