Bellagio non molla sulla Navigazione  «Pontili automatici, basta catamarani»
Il Concordia nel cantiere di Tavernola

Bellagio non molla sulla Navigazione

«Pontili automatici, basta catamarani»

Il sindaco replica sull’incidente che sarebbe occorso al piroscafo Concordia: «L’ente gestore vuole minimizzare, pronto a presentare un esposto alla procura»

Un esposto alla Soprintendenza ed alla Procura della Repubblica: «Affinché siano effettuati i necessari accertamenti su quanto accaduto al piroscafo Concordia» partirà dal sindaco di Bellagio Angelo Barindelli.

Al primo cittadino non è piaciuta la volontà di minimizzare del direttore generale della Navigazione Marcello Coppola che su “La Provincia” di ieri aveva risposto alle polemiche osservazioni del primo cittadino a proposito dell’incidente occorso allo storico piroscafo. Barindelli chiede poi a senatori e onorevoli comaschi di verificare se i vertici della navigazione prendano provvigioni per i nuovi mezzi, per esempio per l’acquisto del battello Antares.

Ampio servizio su La Provincia in edicola domenica 31 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA