Barzio, Sci gratis per i ragazzi  Un regalo di Natale per lo sport
Skipass gratuito e maestro di sci a cinque euro a lezione per i ragazzi sotto i 16 anni

Barzio, Sci gratis per i ragazzi

Un regalo di Natale per lo sport

Barzio Skipass e lezioni con il maestro fino a 16 anni

Iniziativa della Regione per aiutare famiglie e operatori

A Bobbio va a compensare l’abolizione della tariffa junior

Babbo Natale arriva in anticipo e porta in dono lo skipass gratuito a tutti i ragazzi fino ai 16, oltre alla possibilità di fare lezione con il maestro da sci al costo di 5 euro all’ora per un massimo di due ore. La promozione sarà valida dall’1 al 24 dicembre.

L’iniziativa è siglata da Regione Lombardia per potenziare il ritorno sui campi da sci e aiutare le attività che ruotano attorno alle attività in montagna. Il provvedimento, presentato dal sottosegretario allo sport Antonio Rossi, è stato approvato dalla giunta regionale. In Lombardia sono 27 comprensori sciistici, per 476 piste di discesa, 324 chilometri per chi pratica sci di fondo, 14 snowpark e 6.700 chilometri di sentieri segnalati.

Per ottenere la gratuità ci si deve collegare a www.skipasslombardia.it, cliccare sull’apposito link e creare un account compilando la scheda che si apre. Si può anche scaricare direttamente il modulo, e presentarlo alla stazione sciistica scelta.

«Dal primo di dicembre fino alla vigilia di Natale i ragazzi fino ai 16 anni potranno sciare gratuitamente in tutti gli impianti lombardi - dice Antonio Rossi, sottosegretario regionale a sport, olimpiadi e grandi eventi -, la promozione punta a incentivare tra i nostri ragazzi la pratica delle discipline sciistiche. Sport che, purtroppo, per gli alti costi legati proprio all’acquisto degli skipass e alle lezioni per principianti possono risultare proibitivi per molte famiglie. Regione vuole aiutare tutti a far avvicinare i propri figli a queste meravigliose attività invernali che saranno le grandi protagoniste delle Olimpiadi di Milano Cortina 2026».

L’obiettivo è quello di dare «un ulteriore impulso all’economia montana che ha così tanto sofferto la crisi da pandemia», aggiunge Lara Magoni, assessore regionale al turismo, marketing territoriale e moda.

Il progetto, proposto in via sperimentale nel 2019, è nato dalla collaborazione tra Regione Lombardia e Anef Ski Lombardia, che gestisce l’attuale sistema di emissione delle tessere stagionali regionali e PayPerUse utilizzabili in tutte le stazioni sciistiche della Lombardia, cui si aggiunge la collaborazione con il collegio dei maestri di sci e le scuole di sci della Lombardia

Il Comune di Barzio fa sapere che gli accordi fra amministrazione comunale e Itb restano validi, pertanto anche per la prossima stagione invernale i cittadini di Barzio di età compresa fra 0 e 18 anni potranno usufruire dello skipass stagionale gratuito. Le domande vanno presentate entro il 30 novembre. Medesima scadenza per l’acquisto dello stagionale agevolato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA