Barzanò, la piastrina del caporale  Ritrovata dopo quasi ottant’anni
Barzanò - La piastrina identificativa di Pierino Perego, corrosa dal tempo

Barzanò, la piastrina del caporale

Ritrovata dopo quasi ottant’anni

Il bersagliere Pierino Perego morì sul fronte russo l’8 settembre 1942

È un pezzo di storia che ritorna in superficie. Di più: il ricordo di un affetto familiare che il trascorrere del tempo può forse aver attutito, ma di certo non ha cancellato.

È stata ritrovata in Russia la piastrina identificativa del caporale Pierino Perego da Barzanò, morto nelle pianure dell’Ucraina l’8 settembre 1942.

A ricevere la bellissima notizia proprio ieri, nel giorno della Liberazione, la famiglia del sottufficiale dei bersaglieri che partito sul fronte russo per la campagna militare, cadde eroicamente nel settembre del 1942.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA