Altro che cicogna, scorta in divisa per la piccola Emily
L’ospedale Morelli di Sondalo

Altro che cicogna, scorta in divisa per la piccola Emily

Tirano, provvidenziale intervento di due poliziotti per una donna in travaglio bloccata nel traffico sul Campone.

Di certo la piccola Emily potrà raccontare, quando sarà grandicella, l’avventurosa sua nascita. Per fortuna con un bel finale.

Soltanto ieri è stato diramato da parte della Questura di Sondrio un comunicato che racconta il provvidenziale intervento di due poliziotti per una donna in travaglio bloccata in mezzo al traffico dei turisti del periodo natalizio. Parliamo del 3 gennaio scorso quando, durante lo svolgimento dell’ordinario servizio di controllo del territorio, due poliziotti protagonisti di questa tenera storia, che prestano servizio al posto di polizia di frontiera di Tirano, hanno ricevuto la notizia dalla sala operativa che una donna, in procinto di partorire, era bloccata in auto con il marito sul Campone, il tratto della statale 38 poco fuori Tirano. La vettura si trovava, all’altezza del centro commerciale Tinello, ma era ferma un po’ per il viavai dei turisti e un po’ per le avverse condizioni meterologiche.

La donna era entrata in travaglio e così ha chiamato la sua ostetrica di riferimento che lavora all’ospedale Morelli di Sondalo. I due agenti per permettere alla donna di avere immediatamente l’assistenza necessaria, si sono preoccupati di raggiungere l’ostetrica e prontamente portarla alla puerpera. L’ostetrica ha verificato la situazione ed è stata al fianco della signora, mentre il marito ha guidato - scortato dagli agenti - in direzione dell’ospedale . Tutte le ambulanze, infatti, in quel momento erano impegnate in altri soccorsi. «Quando la coppia è arrivata in ospedale – spiega il primario del reporto di Ginecologia, Ciro Sportelli – la signora ha potuto partorire in modo naturale e in tranquillità». È venuta al mondo la piccola Emily che ora è già a casa coccolata da mamma e papà. Non sono mancati i ringraziamenti della mamma della piccola, che ha espresso la sua gratitudine per il contributo fornito dai poliziotti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA