Albese, ancora ladri in via Cadorna  Rubati i ricordi della mamma morta
Una delle abitazioni prese di mira in via Cadorna (Foto by Bartesaghi)

Albese, ancora ladri in via Cadorna

Rubati i ricordi della mamma morta

Terzo blitz dei malviventi nella strada che è a ridosso di un’area boschiva. Una delle vittime: «Hanno portato via bigiotteria ma erano oggetti ai quali eravamo legati»

I ladri non vanno in ferie, anzi in questo periodo di festività intensificano la loro presenza e purtroppo rubano anche ai morti. Domenica pomeriggio tre furti tentati ed uno riuscito in paese. Il colpo è purtroppo andato a segno in via Cadorna, strada visitata già tre volte nel giro di una quindicina di giorni.

Qui i malviventi si sono allontanati con alcuni preziosi, in gran parte bigiotteria, un bottino limitato economicamente ma che ha portato via alcuni ricordi lasciati alle figlie da una mamma che non c’è più. Preoccupante il tam tam su WhatsApp, serrato nella giornata di domenica e qualcuno si lascia scappare un emblematico “siamo sotto assedio”.

Tutti i dettagli sul numero in edicola martedì 8 dicembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA