Al Lecco basta un tempo

Due gol e un gran calcio

I blucelesti regolano il Pontisola in 45 minuti, poi controllano

Un buon viatico in vista dei match con Seregno e Castiglione

Al Lecco basta un tempo Due gol e un gran calcio
1L’esultanza di Buonocunto, il suo gol ha messo al sicuro il risultato 2 Colpo di testa di Cardinio 3 Di Gioia sbaglia a porta vuota
(Foto di Foto Menegazzo)

Il Lecco gioca da grande squadra e, con un primo tempo cinico e una ripresa attenta, piega (2-0) il Ponte San Pietro Isola percorrendo la strada obbligata verso le due gare che, di fatto, decideranno la stagione bluceleste nell’arco di cinque giorni.

L’undici di Rocco Cotroneo, seppur privo del capitano Stefano Tignonsini e di un elemento chiave come Luca Baldo in mezzo al campo, ha regalato al pubblico del Rigamonti (non troppo numeroso per la verità) una prestazione con pochissime sbavature e con momenti di bel calcio. Un buon viatico per i big match con Seregno e Castiglione, che ieri hanno invece sudato sette camicie per espugnare Caravaggio e Montichiari.

SERVIZI, PAGELLE E INTERVISTE SULLA PARTITA DEL LECCO SU “LA PROVINCIA DI LECCO” IN EDICOLA LUNEDì 23 MARZO

© RIPRODUZIONE RISERVATA