Ponte Lambro, mette i gioielli nel frezeer  Ma il tecnico dell’acqua era in truffatore
La zona di via Fiume dove il truffatore ha raggirato una anziana per rubarle gioielli e contanti

Ponte Lambro, mette i gioielli nel frezeer

Ma il tecnico dell’acqua era in truffatore

Lo sconosciuto ha raggirato una anziana del paese ed è scappato anche con 200 euro in contanti

Torna la truffa dell’acqua sporca, questa volta a Ponte Lambro. L’episodio risale a venerdì ed è stato poi denunciato ai carabinieri di Erba: la vittima è una donna anziana residente in via Fiume, vicino alla cartiera e a pochi metri dal confine con la città di Erba. Il ladro è scappato con 200 euro in contanti e alcuni gioielli. Il falso tecnico si è fatto aprire la porta con la scusa di controllare la qualità dell’acqua: «È sporca, se vuole salvare i gioielli deve metterli nel frezeer». La donna lo ha ascoltato e quando si è accorta del raggiro era troppo tardi.

Servizio su La Provincia in edicola mercoledì 18 settembre 2019


© RIPRODUZIONE RISERVATA