A Erba il giorno più bello

per l’alpino eroe dell’Afghanistan

Il matrimonio tra Luca Barisonzi e l’americana Sarah Darby celebrato da don Alessandro Vismara. Al Castello di Casiglio il ricevimento nuziale. Più di 150 invitati

A Erba il giorno più bello per l’alpino eroe dell’Afghanistan
1 Il bacio tra i novelli sposi subito dopo la cerimonia religiosa, celebrata nella chiesa di Casiglio2 Petali di rosa all’uscita della chiesa per la coppia italoamericana
(Foto di Bartesaghi)

Si sono conosciuti quasi per caso. Poi hanno attraversato mille difficoltà. Ma ieri pomeriggio, nella parrocchia di Casiglio, hanno coronato il loro sogno d’amore.

L’alpino Luca Barisonzi, rimasto ferito nel 2011 in un attentato in Afghanistan, e Sarah Darby, una studentessa originaria dell’Ohio, sono marito e moglie: la cerimonia si è tenuta in una chiesa piena di fiori di bianchi, con 150 invitati tra amici e parenti provenienti dagli Stati Uniti e dal Pavese (Barisonzi è originario di Gravellona Lomellina).

Al termine della funzione, celebrata da don Alessandro Vismara, gli sposi si sono trasferiti al Castello di Casiglio per il ricevimento.

Su La Provincia in edicola domenica il servizio completo

© RIPRODUZIONE RISERVATA