Gli scienziati leggono  il nostro pensiero

Gli scienziati leggono

il nostro pensiero

Una ricerca fatta all’università di Pavia permetterà di sapere cosa vogliamo dire prima che le nostre idee diventino parole

Medici, linguisti e ingegneri hanno ascoltato per 4 anni le parole dette dalle persone che erano in sala operatoria, operate al cervello. Così hanno scoperto che il pensiero prima di diventare parola uscendo dalla bocca in forma di voce ha già un suono. Una scoperta meravigliosa, che permetterà a chi non può parlare, ma ha il cervello sano, di comunicare con gli altri.

I dettagli su La Provincia Giovani in edicola il 3 febbraio


© RIPRODUZIONE RISERVATA