Lady V

Al tempo in cui il desiderio serviva ancora a qualcosa... (Grimm)

Varese e la provincia viste dalle donne

di Marilena Lualdi
Giovedì 28 Marzo 2013

Macchiagialla

Sull'asfalto grigio niente sembra muoversi e maciniamo metri controvoglia. L'unica luce sono gli abbaglianti dell'automobilista che è più frettoloso o così si dichiara, ma  non viene nemmeno considerato.

Tutto è immobile, se non si guarda oltre. E bisogna avere il coraggio, la forza, la volontà, per essere a volte premiati. …

Continua ...
Martedì 26 Marzo 2013

Che cos'è eccellenza

Ci vuole una festa per svegliare questa pigra primavera. E ci stiamo arrivando, piano piano, come per assecondare le sue indecisioni.

A Busto da sempre c'è la festa della Veroncora ad aprire le braccia e indurre a uscire, partendo dalla Pasquetta. Ma da qualche anno ha confezionato un dono speciale: …
Continua ...
Sabato 23 Marzo 2013

Le facce in coda

Il biglietto no, non l'avevo considerato. Ma mi metto nell'insolita coda in negozio. Siamo accatastati e per distrarci ci studiamo a vicenda. Buffe le facce, persino le più serie.

Chi sbuffa, chi resiste stoicamente, chi sembra tranquillo ma al saluto cortese del negoziante sbotta: son qui da mezz'ora. Ma c'è …
Continua ...
Giovedì 21 Marzo 2013

È cambiato tutto

Il primo giorno di primavera sembra di incrociare volti sconosciuti con una strana accoglienza nello sguardo. Vale per le persone, a dire il vero, come per i luoghi.

Improvvisamente, il giardino pubblico sotto casa (che la notte rimane ostinatamente illuminato, e in tempi di tagli ti chiedi perché, in pieno …
Continua ...
Mercoledì 20 Marzo 2013

Terra a pecorelle

Imbronciati i nostri volti incollati al volante, incupito il cielo. Cerco di ripetermi il detto "cielo a pecorelle, pioggia a catinelle", mentre combatto con i tergicristalli.

Dev'essere, però, una formula magica. Perché accanto all'autostrada grigia rispuntano una squadra fantastica. Un gregge di pecore, che gioiosamente invade il campo: si insinua …

Continua ...
Martedì 19 Marzo 2013

Vita da strada

In sosta davanti a una chiesa, mi tocca assistere a questo spettacolo. Un automobilista che frena un po' tardi, ma senza combinare disastri; quello davanti a lui che scende furibondo e urla un'espressione spiacevole, che di fronte a quel sacro edificio provoca ancora più dispiacere.

La scena infuria ed è desolante. …

Continua ...
Domenica 17 Marzo 2013

Una vita di lavoro

Perdonerete se questa storia, questa riflessione,sbocciano in un ambiente ritenuto triste.

Nella parte antica del cimitero, gli occhi si posano su una lapide dominata dal volto di un ragazzo. Da un secolo fa ci racconta che questo giovane si è spento a 19 anni e la sua breve vita viene …
Continua ...
Venerdì 15 Marzo 2013

Il vento è uno stato dell'anima

Imbacuccati del mondo, all'arrembaggio. In questi due giorni risfoderiamo sciarpa e cappello, con il broncio. Un po' per il vento, un po' per la suggestione delle immagini dal Nord (ma neanche tanto) Europa, eccoci partire tutti alla volta del Polo Nord.

O quasi tutti. Scorgo infatti un uomo che cammina …

Continua ...
Giovedì 14 Marzo 2013

Mi dico che sarà il vento

Una, due, più saracinesche sembrano addormentate. E trovo persino il posteggio senza pagare, insomma il sogno di ogni bustocco, mi sussurra la persona accanto a me.

Ma non so se si tratti di sogno. Troppi volti sono stanchi, e un negoziante si sfoga sulla poca gente che ormai vede entrare. …
Continua ...
Mercoledì 13 Marzo 2013

Credevo fosse un fiore

In questa incertezza di vita primaverile, cerco disperatamente punti di riferimento.

Sarà per questo che, scendendo dall'auto dopo scene di ordinario nervosismo, mi sono lasciata commuovere da un fiore. Petali giallissimi, quasi avesse rubato tutta la luce al sole pigro. E un coraggio superbo, perché spuntato in un punto grigio, …
Continua ...
Lunedì 11 Marzo 2013

Mi arrabbio, all'incirca

Per strada si sta scatenando una accesa conversazione, causa la madre di tutte le micce, vale a dire l'Imu.

Una signora più infervorata degli altri tira in ballo l'imposta sulla seconda casa, che aveva già pagato l'anno prima. Ma è un mondo ingiusto, perché sempre più costoso e c'è da …
Continua ...
Domenica 10 Marzo 2013

Lo sport vissuto dai genitori

Malfidenti, non è uno stracciarsi le vesti per il comportamento di mamme e papà alla partita di pallone dei figlioli.

Qualche sera fa parlavamo con entusiasmo dei sacrifici e della grinta dimostrati dalle ragazze della pallanuoto. Come altri atleti che si impegnano senza chiedere, e spesso avere, nulla: neanche un …

Continua ...
Venerdì 08 Marzo 2013

C'è qualcosa più di un fiore

C'è qualcosa più di un fiore nell'aria, per noi donne oggi. Gli auguri gridati, quelli sussurrati, quelli disinvolti e magari i goffi, che scaturiscono da un'occhiata e da un "Ah già".

Ufficialmente noi donne degli auguri ce ne facciamo un baffo (tanto per dare un'impronta maschile all'atteggiamento), perché affermiamo che …
Continua ...
Giovedì 07 Marzo 2013

Giochi per cui nulla serviva

Non distante da qui apprendo che chiude una fabbrica capace di far giocare generazioni intere e il loro cervello.


Non intendo fare la malinconica qualunquista, ma lasciatemi dare uno sguardo perplesso ai giochi che vanno per la maggiore. Attaccati a una presa della corrente, aggrappati a una linea, rinchiusi in …
Continua ...
Mercoledì 06 Marzo 2013

Chiedo asilo

Siamo tutti, a turno, detestabili in strada. Io provo sentimenti che quasi mi vergogno a confessare, quando mi trovo imbottigliata tra le mamme dell'asilo.

Ora ci sono ricascata. Non capisco chi stia in effetti andando all'asilo, visto che molte sembrano tornate a uno stato primordiale. I piccini sono lì tirati a …

Continua ...