Sabato 20 Febbraio 2016

Sondrio-Pergolettese 0-1 (RISULTATO FINALE)

SONDRIO - PERGOLETTESE 0 - 1

Marcatori: Cesca (P) al 6'st.

Sondrio (4-2-3-1): De Tommaso, Mostacchi (S. Locatelli dal 40'st), Frigerio, Turati, Fiorina, Martinelli, Crea (Spaggiari dal 15'st), Ronzoni, Della Cristina, Pontiggia, Speziale (Della Mina dal 40'st). A disp: M. Fascendini, Rinaudo, Scaramellini, Secchi, M. Locatelli, Speziali. All. Raffaele Di Tillo.

Pergolettese (4-4-2): Donnarumma, Donida, Simonato (Lanzi dal 43'st), Am. Tacchinardi, Scietti (Zanoni dal 5'pt), Anelli, Rubetti, Conti, Cesca, Rossi, Boschetti (Brunetti dal 35'st). A disp: Tazzi, Compaore, Riceputi, Ardini, Foresta, Valente. All. Alessio Tacchinardi.

Arbitro: Andrea Cattaneo di Civitavecchia; Assistenti: Jacopo Ceccarelli di Milano e Dario D'Onofrio di Busto Arsizio.

NOTE - Ammoniti: De Tommaso (S), Rubetti (P), Zanoni (P), Crea (S), Pontiggia (S), Simonato (P)

48' - TRIPLICE FISCHIO FINALE!!!! La Pergolettese espugna la Castellina grazie a una magistrale punizione di Cesca. Piccola contestazione contro la società dei tifosi del Grupp Sasela.

48' - Conti spinge sulla sinistra e controlla il pallone nei pressi della bandierina. Fallo di Martinelli e la Pergolettese può tenere lontano il pallone dalla propria area.

45' - Tre minuti di recupero.

45' - Pallone calciato in area, con Frigerio che finisce a terra. L'arbitro lascia proseguire.

44' - Punizione in zona offensiva in favore del Sondrio.

43' - Esaurisce i cambi anche la Pergolettese: Lanzi prende il posto di Simonato.

42' - Settimo corner in favore del Sondrio: a guadagnarlo Ronzoni servito sulla destra da Della Cristina. Sul tiro dalla bandierina svetta Spaggiari, ma manda alto sopra la traversa.

40' - Doppio cambio nelle fila del Sondrio: Della Mina per Speziali e Stefano Locatelli per Mostacchi.

39' - Cross di Martinelli dalla trequarti da destra: Donida anticipa di testa in area Speziale e mette in corner. Nulla di fatto sul tiro dalla bandierina.

37' - Martinelli allarga per Mostacchi che crossa da destra: pallone lungo, ma generosamente Speziale in spaccata dalla sinistra tenta il contro-cross. Pallone tra le braccia di Donnarumma.

35' - Secondo cambio nelle fila della Pergolettese: fuori Boschetti, dentro Brunetti.

33' - E' il Sondrio che continua a fare la partita, ma la Pergolettese si chiude bene e non concede chance agli avversari in questi minuti.

30' - Pallone messo in area dallo stesso Boschetti: Spaggiari tocca di testa e il pallone carambola su un avversario e termina poi oltre il fondo. Rimessa in favore dei biancazzurri.

30' - Cambio di gioco per Boschetti che difende il pallone con il corpo e viene atterrato da Frigerio. Punizione sulla trequarti in favore della Pergolettese.

27' - Lancio dalle retrovie a cercare Boschetti: incertezza di Fiorina e De Tommaso che si scontrano. Fortunatamente per i padroni di casa anche Boschetti viene coinvolto nello scontro e non riesce ad arrivare sul pallone che termina sul fondo.

26' - Cross di Spaggiari dalla destra: pallone direttamente tra le braccia di Donnarumma.

24' - Corner di Speziale da destra, Spaggiari colpisce di testa sul primo palo. Cesca sempre di testa mette nuovamente oltre il fondo. Nulla di fatto sul nuovo tiro dalla bandierina.

23' - Ammonito Simonato che stende Spaggiari nella zona di centrocampo.

21' - Continua a spingere il Sondrio: cross basso di Mostacchi da destra e tiro di prima intenzione di Della Cristina che però manda alto sopra la traversa.

20' - Punizione calciata verso la porta da Speziali: Donnarumma svetta e allontana di pugno.

20' - Spaggiari prolunga sulla sinistra per Pontiggia che viene steso da Donida: calcio di punizione in zona offensiva in favore del Sondrio.

18' - Terzo corner anche in favore della Pergolettese. Fiorina allontana di testa. Prima del tiro dalla bandierina Pontiggia ammonito per proteste.

17' - Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, Turati può calciare dal limite, ma un difensore respinge con il corpo.

16' - Appoggio di Tacchinardi a Boschetti e tiro dai 30 metri. Parata facile di De Tommaso. Sull'altro fronte Pontiggia guadagna il terzo corner in favore del Sondrio.

15' - Cambio nel Sondrio: fuori Crea, dentro Spaggiari.

13' - Stavolta la punizione di Cesca è respinta dalla barriera biancazzurra.

12' - Brutto errore in fase di impostazione del Sondrio: Cesca recupera il pallone sulla trequarti avversaria e può puntare l'area, ma Fiorina lo chiude. Sul proseguimento dell'azione lo stesso Fiorina commette fallo.

11' - Buona azione del Sondrio con Speziale che appoggia a Ronzoni. Rasoterra dal limite. Parata centrale di Donnarumma.

9' - Mostacchi si accentra da destra e proprio sulla linealaterale dell'area viene stretto tra due avversari e finisce a terra. Il contatto sembra esserci, ma l'arbitro lascia proseguire il gioco.

8' - Continua ad attaccare la Pergolettese: Cesca controlla di petto e prova a servire in area Boschetti chiuso bene da Mostacchi.

6' - GOL! Pergolettese in vantaggio. Punizione calciata in maniera magistrale da Cesca che aggira la barriera e manda il pallone a infilarsi all'incrocio dei pali.

5' - Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina fallo sulla trequarti di Crea che viene ammonito.

4' - Donida appoggia centralmente per Boschetti che calcia dai 20 metri. De Tommaso respinge di pugno e Mostacchi è bravo ad anticipare Cesca e mettere in corner prima del tap-in vincente dell'avversarioo.

3' - Ritmi blandi in questo avvio di secondo tempo e ancora nessuna emozione.

1' - Intanto, a pochi minuti dal termine, a Mapello Virtus Bergamo in vantaggio sui padroni di casa con il risultato di 2-1.

1' - Riprende la sfida della Castellina: primo pallone della ripresa affidato al Sondrio.

CRONACA SECONDO TEMPO

47' - Termina il primo tempo alla Castellina: squadre negli spogliatoi sul punteggio di 0-0.

45' - Due minuti di recupero.

44' - Cartellino giallo anche per Zanoni, ma nulla di fatto sulla punizione da trequarti in favore dei padroni di casa.

43' - Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, Boschetti entra in area da sinistra e calcia mandando però il pallone in fallo laterale. Sulla ripartenza del Sondrio ammonito Rubetti.

42' - Sul calcio di punizione, rasoterra di Cesca che "involontariamente" trova in area Conti che tenta la deviazione vincente in area piccola. Martinelli salva in scivolata e poi si sviluppa una mischia con il pallone che termina sul fondo. Primo corner in favore della Pergolettese.

41' - Punizione da centrocampo in favore della Pergolettese: De Tommaso respinge di pugno appena fuori dalla sua area. Punizione in favore della Pergolettese dal limite e cartellino giallo per il portiere del Sondrio.

38' - Diagonale dall'interno dell'area di Boschetti. Pallone sul fondo con De Tommaso comunque sulla traiettoria.

37' - Rimessa laterale di Mostacchi, Della Cristina spizza di testa e prolunga il pallone per Ronzoni che calcia rasoterra a cercare il primo palo. Donnarumma si accartoccia e blocca il pallone.

34' - Lancio in avanti per Speziale che di petto, spalle alla porta, aggiusta di prima intenzione il pallone per Della Cristina. Conclusione di prima intenzione che Donnarumma blocca.

31' - Insidioso cross dalla destra di Speziale: di testa Anelli anticipa il taglio di Della Cristina sul primo palo.

30' - Punizione dalla destra: calcia in area Speziale, ma dopo un rimpallo il pallone è facile preda di Donnarumma.

28' - Pallone in area a cercare Rossi che però non aggancia. Si riprende con una rimessa da fondo in favore del Sondrio.

27' - Tocco in verticale di Ronzoni per Della Cristina che si gira e calcia da appena dentro l'area. Donnarumma para a terra.

26' - Grande occasione per il Sondrio: i padroni di casa recuperano il pallone in pressing al limite dell'area avversaria; Della Cristina può calciare a tu per tu con Donnarumma che, in uscita, respinge con il corpo. La sfera arriva a Crea che controlla e tenta la conclusione defilato sulla destra, ma Simonato ribatte in fallo laterale.

25' - Dopo uno scambio con Mostacchi, Ronzoni può crossare da destra. Si salva la difesa della Pergolettese.

23' - Calcia Pontiggia, ma il pallone si perde sul fondo.

22' - Punizione sulla trequarti offensiva in favore del Sondrio.

21' - Pallone sulla destra per Mostacchi: cross in area e uscita di Donnarumma che allontana di pugno.

19' - Dalla bandierina calcia Crea. Ronzoni tocca di testa sul primo palo, ma manda il pallone a lato.

18' - Cross da destra di Ronzoni: Donida di testa mette oltre il fondo. Secondo corner il favore del Sondrio.

16' - Prova lo schema la Pergolettese, ma si chiude la difesa del Sondrio e Frigerio può involarsi in contropiede sulla sinistra. Il terzino arriva stanco e pressato da Donida in area avversaria e il suo diagonale rasoterra è sbilenco e termina sul fondo.

15' - Punizione in favore della Pergolettese sulla trequarti avversaria.

13' - Boschetti arriva sul fondo sul lato sinistro dell'attacco e lascia partire un cross rasoterra. Cesca controlla al limite e prova a saltare Fiorina che però è bravo a portargli via il pallone.

9' - Dopo uno scontro rimane a terra Anelli: deve intervenire lo staff sanitario della Pergolettese.

7' - Cambio di gioco di Frigerio a cercare Crea completamente libero sulla destra: pallone troppo lungo che si perde in fallo laterale.

5' - Subito un cambio per la Pergolettese: fuori Scietti e dentro Zanoni.

4' - Ronzoni allarga sulla destra per Crea: cross sbilenco e pallone direttamente sul fondo.

2' - Pontiggia recupera palla sulla trequarti avversaria e punta l'area: al momento della conclusione Scietti tocca il pallone e lo manda oltre il fondo. Sul tiro dalla bandierina Speziale cerca direttamente la porta: Donnarumma smanaccia e subisce fallo e l'arbitro interrompe il gioco.

1' - Subito il Sondrio in avanti: Della Cristina guadagna un calcio di punizione sul lato destro dell'attacco. Palla calciata a centro area, ma allontana la difesa ospite.

1' - Intanto, intorno alla mezzora, 1-1 tra Mapellobonate e Virtus Bergamo, match che riguarda da vicino i biancazzurri.

1' - Prende il via il match della Castellina: in questo primo tempo il Sondrio, oggi in maglia biancazzurra, attacca da sinistra a destra rispetto alla tribuna dell'impianto del capoluogo. A gestire il primo pallone della gara è la Pergolettese.

CRONACA PRIMO TEMPO

SONDRIO - Impegno casalingo per il Sondrio che riceve la Pergolettese alla Castellina: i biancazzurri valtellinesi, ultimi con 17 punti, ma reduci dalla strepitosa rimonta sul campo della Folgore Caratese (da 0-3 a 3-3 nella ripresa) dovranno fare a meno di Colombo, Brandi, Buzzella e Poncetta, mentre non sono al meglio, dopo un problema accusato nell'allenamento di giovedì, Stefano Locatelli, Spaggiari e Speziali. Proprio in occasione del match con la Pergolettese debutta effettivamente in panchina mister Raffaele Di Tillo che il 17 febbraio ha finito di scontare la squalifica rimediata nel campionato regionale Allievi A sempre con il Sondrio. Per quanto riguarda la Pergolettese di mister Alessio Tacchinardi, la formazione di Crema ha conquistato solo due punti nelle ultime tre partite, è reduce dallo 0-0 casalingo contro il Monza, ma ha perso solamente due delle ultime 12 partite e in trasferta non viene battuta da più di tre mesi, cioè dall'1-2 subito sul campo della Bustese Roncalli l'8 novembre. Nella Pergolettese, ottava con 39 punti e a sole tre lunghezze dalla zona playoff, in dubbio l'attaccante Giulio Valente che in settimana non si è allenato a causa dell'influenza, mentre hanno recuperato proprio dall'influenza Conti, Cesca e Rubetti. All'andata Pergolettese e Sondrio pareggiarono 0-0, mentre il precedente della passata stagione alla Castellina si chiuse sull'1-1 con le reti di Della Cristina e Patrina.

SERIE D - GIRONE B 

Ventottesima giornata - Nona di ritorno (21/02/2016 ore 14,30): Bustese-Piacenza, Fiorenzuola-Folgore Caratese,Grumellese-Caravaggio, Mapellobonate-Virtus Bergamo, Olginatese-Ciliverghe, Pontisola-Ciserano, Pro Sesto-Inveruno, Seregno-Lecco, Sondrio-Pergolettese (ore 15), Varesina-Monza.

Classifica: Piacenza 70, Lecco 55, Seregno 52, Ciliverghe e Ciserano 42, Olginatese e Pontisola 40, Pergolettese 39, Inveruno 36, Grumellese e Monza 35, Bustese e Varesina 34, Pro Sesto 31, Folgore Caratese 30, Fiorenzuola 28, Caravaggio e Virtus Bergamo 26, Mapellobonate 23, Sondrio 17.

Prossimo turno (28/02/2016 ore 14,30): Caravaggio-Seregno, Ciliverghe-Varesina, Ciserano-Bustese, Folgore Caratese-Pontisola, Inveruno-Fiorenzuola, Lecco-Mapellobonate, Monza-Grumellese, Pergolettese-Olginatese, Piacenza-Sondrio, Virtus Bergamo-Pro Sesto. 

di La Provincia Di Sondrio

© riproduzione riservata