Martedì 01 Marzo 2016

Sondrio-Monza 2-2 (RISULTATO FINALE)

SONDRIO - MONZA 2 - 2

Marcatori: Spaggiari (S) su rigore al 47'pt, Palazzo (M) al 2' e 12'st, Pontiggia (S) su rigore al 14'st.

Sondrio (4-1-4-1): M. Fascendini, Secchi, Frigerio, S. Locatelli, Fiorina, Martinelli, Spaggiari (Crea dal 26'st), Speziale (Della Mina dal 44'st), Della Cristina, Pontiggia, M. Locatelli. A disp: De Tommaso, Mostacchi, Turati, Speziali, Scaramellini, Rossignoli, Rinaudo. All. Raffaele Di Tillo

Monza (4-4-2): Ravetta, Tripsa, Ferrero, Comentale (Uliano dal 23'st), Molnar, Cattaneo, Grandi (Lombardi dal 1'st), Romeo, Soragna, D'Errico, Palazzo. A disp: Radaelli, Cochis, D'Angelo, Achenza, Roveda, Perini, Capelli. All. Valter Salvioni.

Arbitro: Mauro Cusanno di Chivasso; Assistenti: Francesco Vendola di Torino e Andrea Cultrera di Catania.

NOTE - Ammoniti: Pontiggia (S), Lombardi (M), S. Locatelli (S), Ravetta (M), Secchi (S), Crea (S), 

50' - TRIPLICE FISCHIO FINALE!!! Il Sondrio non va oltre il pareggio casalingo contro il Monza. Clamoroso l'errore dal dischetto di Crea al 48' della ripresa nell'occasione che avrebbe potuto dare i tre punti alla formazione di mister Di Tillo!

50' - Conclusione di Romeo abbondantemente alta sopra la traversa.

49' - E' ora il Monza che prova a chiudere in avanti.

48' - Ravetta para la conclusione di Crea! Tiro a mezza altezza dell'attaccante, il portiere rivale respinge. Crea può calciare nuovamente da pochi metri dalla porta, ma manda clamorosamente alto sopra la traversa.

47' - RIGORE IN FAVORE DEL SONDRIO! Triangolo tra Mattia Locatelli e Crea che viene steso in area Tripsa. L'arbitro per la terza volta indica il dischetto.

47' - Stavolta è Lombardi che rimane a terra: l'arbitro interrompe nuovamente il gioco, ma il giocatore brianzolo si rialza.

45' - Cinque minuti di recupero.

44' - Gioco interrotto: infortunio per Speziale che deve lasciare il campo: al suo posto Della Mina, mentre proprio Speziale è soccorso dall'ambulanza.

41' - Tentativo di cross basso di Frigerio da sinistra, respinge la difesa del Monza.

40' - Azione palla al piede di Tripsa che entra in area e si lascia cadere a terra sul contrasto di Fiorina. L'arbitro lascia proseguire il gioco, ma non ammonisce il terzino ospite.

39' - Lancio dalle retrovie, sponda di testa di Soragna e Palazzo arriva in corsa e colpisce di prima intenzione dai 16 metri. Pallone alto sopra la traversa.

38' - Cambio di gioco sulla destra per Crea, pescato però in posizione di fuorigioco.

36' - Romeo prova a servire in profondità Soragna, ma colpisce male e il pallone si perde direttamente sul fondo.

31' - Nulla di fatto sul tiro dalla bandierina, ma il Sondrio rimane in zona d'attacco.

30' - Pallone in area: Lombardi anticipa Della Cristina e di testa mette in corner.

30' - Punizione sulla trequarti offensiva in favore del Sondrio. 

28' - Stefano Locatelli cambia gioco per Crea che aggancia e tenta l'ingresso in area. Crea si scontra con Ferrero e finisce a terra, l'arbitro lo ammonisce per simulazione.

26' - Primo cambio nel Sondrio: Crea prende il posto di Spaggiari.

26' - Tripsa prolunga sulla destra per D'Errico che dal fondo lascia partire un cross teso che attraversa tutta l'area piccola senza che nessuno riesca a intervenire.

25' - Secondo corner in favore del Sondrio: pallone in area e colpo di testa di Fiorina che manda alto sopra la traversa.

24' - Buon lavoro di Della Cristina al limite: appoggio a Speziale che prova l'imbucata centrale per lo stesso Della Cristina. Si chiude la difesa del Monza.

23' - Secondo cambio nel Monza: fuori Comentale, dentro Uliano.

22' - Intanto a Caravaggio arriva il pareggio della Virtus Bergamo: 1-1, mentre la Pro Sesto dilaga sul 5-1.

20' - Rimessa laterale di Frigerio direttamente in area: pallone spizzato da Della Cristina, ma Ravetta raccoglie il pallone.

19' - Punizione da trequarti in favore del Monza: il pallone spiove in area. Sponda di testa di Cattaneo per Molnar e tiro respinto da Martinelli con il corpo.

17' - Primo corner in favore del Sondrio: dalla bandierina va Speziale, Ravetta allontana di pugno e Secchi ferma fallosamente la ripartenza del Monza e viene ammonito.

14' - GOOOOLLLL!!! Rasoterra di Pontiggia dal dischetto. Ravetta intuisce, ma non ci arriva. E' il gol del 2-2.

13' - RIGORE IN FAVORE DEL SONDRIO! Spaggiari va in pressing su Ravetta che sbaglia il controllo, viene anticipato e stende il capitano padrone di casa. Cartellino giallo per il portiere brianzolo.

12' - GOL! Raddoppia il Monza: bella azione di D'Errico che va sul fondo sul lato sinistro dell'area di rigore e appoggia all'indietro nell'area piccola. Pallone arriva a Palazzo che calcia per due volte da poco più di un metro. Doppio miracolo di Fascendini che però poi non può nulla sulla terza conclusione dello stesso Palazzo.

10' - Ammonito Stefano Locatelli per un fallo su Comentale.

9' - Pontiggia punta sulla sinistra Tripsa, lo salta, si accentra e lascia partire un tiro-cross che Ravetta respinge di pugno.

7' - Stefano Locatelli a bordo campo dopo un contrasto nella zona centrale del campo.

4' - Ammonizione per il nuovo entrato Lombardi per un fallo su Fascendini.

4' - Subito un'occasione per il raddoppio del Monza: fuga sulla sinistra di Palazzo e pallone appoggiato all'indietro per l'accorrente D'Errico che può calciare da posizione centrale. Fascendini respinge di piede il rasoterra dell'avversario.

2' - Intanto nel Monza in campo Lombardi per Grandi.

2' - GOL! Pareggia il Monza: diagonale dalla linea dell'area di rigore di D'Errico. Pallone destinato sul fondo, ma si inserisce Palazzo che ruba il tempo ai difensori e di prima intenzione batte Fascendini.

1' - Sugli altri campi, Pro Sesto-Ciserano 4-1, Caravaggio-Virtus Bergamo 1-0 (con i padroni di casa che hanno fallito anche un calcio di rigore) e Mapellobonate-Folgore Caratese 0-0.

1' - Tornano in campo le due squadre: primo pallone della ripresa affidato al Monza.

CRONACA SECONDO TEMPO

47' - Squadre negli spogliatoi: dopo un brutto primo tempo il Sondrio va al riposo con un gol di vantaggio.

47' - GOOOOLLLL!!! Dal dischetto rasoterra vincente di Spaggiari che spiazza Ravetta e porta il Sondrio in vantaggio.

46' - RIGORE IN FAVORE DEL SONDRIO! Stefano Locatelli verticalizza per Pontiggia che spinge il pallone centralmente e serve sulla sinistra Mattia Locatelli che si accentra e calcia. Tiro sulla traversa. Sulla ribattuta controlla Spaggiari che punta sul fondo Ferrero che lo stende. L'aebitro indica il dischetto.

45' - Due minuti di recupero.

45' - Palazzo vince un rimpallo e calcia dal limite dell'area. Il suo rasoterra termina sul fondo.

44' - Su buon recupero palla di Secchi, Speziale cerca lo scatto in profondità di Della Cristina: Ravetta esce di piede fuori area e mette in fallo laterale.

42' - Scambio sulla destra tra D'Errico e Tripsa con cross in area: Fiorina allontana di testa e poi al limite Comentale, contrastato da Speziale commette fallo di mano.

41' - Lancio di Comentale per Ferrero sulla sinistra con cross di prima intenzione: Fascendini fa suo il pallone in presa plastica.

38' - Pericolo per il Sondrio: cross da destra e Fascendini, Secchi e Martinelli, per contrastare Grandi si ostacolano tra di loro: il pallone colpisce Martinelli e carambola sul fondo. Nulla da fare per il Monza, poi, sul suo terzo corner.

37' - Sul tiro dalla bandierina, mischia nell'area piccola del Sondrio risolta da Fascendini in uscita alta.

36' - D'Errico può puntare sulla destra Frigerio che però è attento e chiude. Sul proseguimento dell'azione il Monza guadagna il suo secondo corner.

35' - Primo corner del match: a batterlo il Monza. Cross in area e la difesa del Sondrio allontana.

34' - Spaggiari punta sulla destra Ferrero e lascia partire un cross con il pallone però raccolto facilmente da Ravetta.

32' - Cambio di fronte e azione sulla sinistra di Palazzo: tiro-cross direttamente tra le braccia di Fascendini.

31' - Perde palla il Monza in fase di impostazione: Pontiggia può partire centralmente palla al piede e conclude dai 25 metri, ma manda il pallone sul fondo.

30' - Porta palla Molnar che poi prova a servire D'Errico che si propone sulla destra: Frigerio fa buona guardia e il pallone si perde sul fondo.

28' - Gioco piuttosto spezzettato in questi ultimi minuti di gara.

25' - Pontiggia punta palla al piede l'area avversaria e cade a terra al limite contrastato da un avversario: l'arbitro interrompe il gioco e ammonisce per simulazione il giocatore del Sondrio.

22' - Pontiggia cambia gioco per Spaggiari che in area controlla, salta Ferrero e dal fondo mette in area un cross teso rasoterra: corta respinta di Comentale e Speziale può calciare in diagonale, ma manda il pallone oltre il fondo.

21' - Ancora un cross pericoloso da sinistra per il Sondrio: Della Cristina e Spaggiari arrivano con un attimo di ritardo in area piccola all'appuntamento con la deviazione vincente.

20' - Cambio gioco di Pontiggia per Spaggiari: sponda aerea di quest'ultimo a cercare Della Cristina anticipato in area da un difensore.

18' - Bello scambio sulla sinistra tra Mattia Locatelli e Frigerio che entra in area da sinistra e poi prova la conclusione: Molnar respinge con la gamba.

15' - Stavolta Mattia Locatelli riesce ad andar via sulla sinistra e a crossare dal fondo: pallone troppo lungo sia per Della Cristina sia per Spaggiari e sfera in fallo laterale sul lato opposto del campo.

13' - Cross dal fondo da destra di D'Errico, Soragna colpisce di testa sul secondo palo da posizione molto defilata e manda alto sopra la traversa.

10' - Stavolta è Grandi a finire a terra dopo un contrasto con Speziale e ad avere bisogno delle cure dello staff sanitario monzese.

8' - Cambio di gioco di Stefano Locatelli per Mattia Locatelli che aggancia sul vertice sinistro dell'area e prova a superare Tripsa che però ha ancora una volta la meglio.

6' - Mattia Locatelli recupera bene palla sulla trequarti avversaria, ma non riesce poi a saltare Tripsa e sfuma l'occasione per il Sondrio.

3' - Subito un'occasione per il Monza: fuga sulla sinistra di Palazzo e cross dal fondo, con girata di Grandi in area e pallone alto sopra la traversa.

2' - Pontiggia serve Spaggiari, che prova a saltare Molnar ma finisce a terra. L'arbitro lascia proseguire il gioco, mentre il capitano del Sondrio rimane sul terreno e ha bisogno delle cure dello staff sanitario biancazzurro.

1' - Intanto sugli altri campi (gare iniziate alle 14,30), Pro Sesto in vantaggio sul Ciserano per 2-0 grazie alla doppietta di Lazzaro al 5' e al 18'.

1' - Prende il via il match della Castellina: primo pallone della gara affidato ai padroni di casa. Oggi il Sondrio, in maglia blu, attacca in questo primo tempo da sinistra a destra rispetto alla tribuna della Castellina.

CRONACA PRIMO TEMPO

SONDRIO - Ultimo turno infrasettimanale per il Sondrio che riceve sul campo della Castellina il Monza in un match assolutamente da vincere per i biancazzurri del tecnico Raffaele Di Tillo e del direttore tecnico Paolo Bertani. I valtellinesi, infatti, sono ultimi in graduatoria con 17 punti, dieci in meno del Caravaggio, terzultimo, e non possono permettersi passi falsi se vogliono ancora sperare nell'impresa di centrare i playout. Nelle fila del Sondrio mancheranno per infortunio Colombo, Buzzella e Poncetta, Brandi per impegni di carattere personale, Cannataro ancora in attesa del transfer e Ronzoni per squalifica. Proprio dalla squalifica rientra Crea, mentre è in forte dubbio Turati comunque incluso lunedì sera nella lista dei convocati. Per quanto riguarda il Monza i brianzoli, che con il 2-0 inflitto domenica alla Grumellese hanno interrotto una striscia di cinque partite senza vittorie, sono decimi in graduatoria con 39 punti. Mister Valter Salvioni dovrà fare a meno di Sokoli per squalifica. La gara d'andata tra Monza e Sondrio disputatasi al Brianteo a inizio novembre terminò con il risultato di 0-0. 

SERIE D - GIRONE B

Trentesima giornata - Undicesima di ritorno (02/03/2016 ore 14,30): Bustese-Ciliverghe, Caravaggio-Virtus Bergamo, Fiorenzuola-Piacenza (ore 20,30), Grumellese-Lecco, Mapellobonate-Folgore Caratese, Olginatese-Varesina, Pontisola-Pergolettese (ore 20,30), Pro Sesto-Ciserano, Seregno-Inveruno, Sondrio-Monza (ore 15).

Classifica: Piacenza 76, Lecco 57, Seregno 56, Ciliverghe 46, Pontisola 44, Pergolettese e Ciserano 43, Olginatese 42, Inveruno 40, Monza 39, Grumellese 36, Bustese e Varesina 35, Folgore Caratese 34, Pro Sesto 32, Virtus Bergamo 30, Fiorenzuola 29, Caravaggio 27, Mapellobonate 24, Sondrio 17

Prossimo turno (06/03/2016 ore 14,30): Ciliverghe-Sondrio, Ciserano-Fiorenzuola, Folgore Caratese-Pro Sesto, Inveruno-Mapellobonate, Lecco-Caravaggio, Monza-Olginatese, Pergolettese-Bustese, Piacenza-Pontisola, Varesina-Grumellese, Virtus Bergamo-Seregno.

di La Provincia Di Sondrio

© riproduzione riservata