Domenica 26 Aprile 2015

Sondrio-Mapellobonate 1-2 (RISULTATO FINALE)

SONDRIO - MAPELLOBONATE 1 - 2

Marcatori: Valli (M) al 12'pt. Zanotti (M) al 27'pt, Martinelli (S) al 38'st.

Sondrio (4-3-1-2): Fascendini, Secchi (A. Fascendini dal 13'st), Frigerio, Martinelli, Fiorina, S. Locatelli, Buzzella, Poncetta (Spaggiari dal 24'st), Della Cristina, R. Bertolini, Speziale (Scaramella dal 37'st). A disp: Chistolini, Sem, Della Mina, Scaramellini, Giacomelli, Turati. All. A. Bertolini.

Mapellobonate (4-4-2): Scotti, Adiansi, Magni (Gabellini dal 19'st), Piccinini (Serafini dal 28'st), S. Ferrari, Lucenti, Guacci, Giardini, Valli, Zanotti, Mapelli (Gagliardini dal 41'st). A disp: Pelati, Lecchi, Tomas, D. Ferrari, Vigani, Galli. All. Astolfi.

Arbitro: Andrea Siciliani di Genova; Assistenti: Gilardenghi e Crispo di Genova.

NOTE - Ammoniti: R. Bertolini (S), S. Ferrari (M), Giardini (M), Scotti (M), Spaggiari (S), Zanotti (M) Espulso: Della Cristina (S) al 14'st.

50' - TRIPLICE FISCHIO FINALE!!! Un generosissimo Sondrio viene sconfitto per 2-1 dal Mapellobonate.

48' - Punizione sul lato sinistro dell'area di rigore guadagnata da Spaggiari. Batte Bertolini che cerca Stefano Locatelli: tentativo di sponda di testa, ma pallone sul fondo.

46' - Adiansi a terra davanti alla propria area di rigore per crampi.

45' - Cinque minuti di recupero. Intanto cross dalla sinistra di Bertolini: Scotti esce e in presa alta fa suo il pallone.

45' - Locatelli parte palla al piede, appoggia a Spaggiari che serve Roberto Bertolini che a sua volta premia l'inserimento dello stesso Stefano Locatelli: conclusioni di prima intenzione che si perde però sul fondo.

44' - Troppo lungo l'assist di Amedeo Fascendini per Spaggiari: palla tra le mani di Scotti.

42' - Giallo per Zanotti che non rispetta la distanza su un calcio di punizione in favore del Sondrio.

41' - Ultimo cambio per il Mapellobonate: Mapelli lascia il posto a Gagliardini.

39' - Ci prova da fuori anche Buzzella. Scotti blocca in due tempi.

38' - GOOOOOLLLL!!! Accorcia le distanze il Sondrio: sponda aerea di Spaggiari e Martinelli controlla ai 20 metri e lascia partire una conclusione che si infila alle spalle di Scotti.

37' - Ultimo cambio per il Sondrio: fuori Speziale, dentro Scaramella.

35' - Ammonito anche Spaggiari dopo un fallo su Zanotti e la successiva protesta ai danni del direttore di gara.

33' - Stefano Locatelli, sulla sinistra, guadagna il settimo corner in favore del Sondrio. Tocco corto di Speziale per Bertolini e appoggio allo stesso Locatelli che però dal limite svirgola e il pallone termina addirittura in fallo laterale.

32' - Gabellini in contropiede appoggia per Guacci sulla destra. Il giocatore cerca spazio in area e poi prova l'assist rasoterra sempre per Gabellini. Fiorina in scivolata chiude in corner. Nulla di fatto sul tiro dalla bandierina.

29' - Punizione sulla trequarti offensiva in favore del Sondrio: tocco di Bertolini per Stefano Locatelli. Giardini esce dalla barriera e respinge.

28' - Secondo cambio per il Mapellobonate: Piccinini lascia il posto a Serafini.

25' - Mapelli a terra nell'area del Sondrio: interviene lo staff sanitario della formazione bergamasca.

24' - Fuori Poncetta per Spaggiari: secondo cambio di mister Bebeto Bertolini.

22' - Scotti ammonito per perdita di tempo sul suo rinvio da fondo.

21' - Sesto corner in favore del Sondrio: il pallone è toccato da Frigerio e colpisce la TRAVERSA. Sfera sul secondo palo con Amedeo Fascendini che crossa. Nuovo colpo di testa di Frigerio e parata di Scotti.

20' - Tentativo di deviazione in area di controbalzo di Roberto Bertolini: pallone docile tra le braccia di Scotti.

19' - Cambio nel Mapellobonate: fuori Magni e dentro Gabellini.

17' - Calcio di punizione guadagnato sulla trequarti avversaria da Speziale, trattenuto da Piccinini.

14' - SONDRIO IN DIECI!!! Espulso Della Cristina per proteste dopo un altro fallo di mano non ravvisato dall'arbitro Siciliani al limite dell'area del Mapellobonate.

13' - Primo cambio del match: Amedeo Fascendini prende il posto di Secchi: il Sondrio passa alla difesa a tre.

11' - Ancora un tiro dalla distanza di Della Cristina. Pallone debole e centrale. Para Scotti.

10' - Lancio per Della Cristina che controlla in ara e di tacco serve Roberto Bertolini che si inserisce, salta un avversario e conclude a tu per tu con Scotti che però chiude lo specchio della porta e respinge il pallone. Sul proseguimento dell'azione ancora Bertolini tenta l'assist per Poncetta, anticipato da Lucenti in scivolata.

9' - Stavolta a Buzzella a guadagnare un corner: dopo un corto rinvio della difesa bergamasca, Locatelli rimette in area per Della Cristina che controlla, si gira e tira. Scotti para in calcio d'angolo. Altro tiro dalla bandierina, ma la traiettoria di Frigerio termina direttamente sul fondo.

8' - Cross di Frigerio: Ferrari di testa mette in corner. Dalla bandierina Speziale, ma la difesa del Mapellobonate libera l'area.

7' - Gran tiro di Locatelli dai 25 metri: il pallone si abbassa all'improvviso, ma termina comunque alto, seppur di pochissimo, sopra la traversa.

6' - Fatica il Sondrio a trovare spazi nella difesa del Mapellobonate che, praticamente in 11, protegge i due gol di vantaggio. 

3' - Bel numero di Zanotti sulla sinistra e cross in area: Fiorina allontana di testa e, in ripartenza, Della Cristina viene steso da Giardini: cartellino giallo per quest'ultimo.

2' - Lancio di Frigerio per Della Cristina che controlla e serve Speziale: sponda aerea del giovane talento valtellinese che premia l'inserimento in area di Poncetta che però non riesce a concludere. Appoggio indietro per Della Cristina e nuovo cross ribattuto dalla difesa ospite.

1' - Riprende il gioco alla Castellina: il primo pallone del secondo tempo è giocato dal Mapellobonate che ha chiuso la prima frazione in vantaggio di due gol.

CRONACA SECONDO TEMPO

46' - Clamorosa palla gol per il Sondrio: Frigerio va via di forza sulla sinistra e dal fondo crossa sul secondo palo per l'accorrente Poncetta che, da brevissima distanza colpisce al volo ma manda il pallone sul fondo. Su questa giocata si chiude il primo tempo.

45' - Un minuto di recupero.

44' - Ammonito S. Ferrari: punizione dalla trequarti in favore del Sondrio. Pallone in area con Frigerio che prova il controllo, ma viene pescato in fuorigioco.

43' - Azione personale di Guacci che si accentra da destra e poi appoggia a Zanotti. Tiro alto sopra la traversa.

42' - Bel numero di Mapelli che salta Secchi e Locatelli e poi si allunga il pallone al suo ingresso in area. La sfera termina tra i piedi di Mapelli che è però in posizione di fuorigioco e l'arbitro interrompe il gioco.

41' - Su lancio lungo tentativo di sponda aerea di Della Cristina: nessun compagno è però pronto a raccogliere il pallone che termina tra i piedi di Scotti.

38' - Il pubblico rumoreggia in tribuna: "sotto accusa" Martinelli, colpevole, secondo i tifosi valtellinesi, di portare troppo il pallone in avvio dell'azione prima di servire i compagni.

35' - Azione centrale di Buzzella in ripartenza e potenziale 3 vs 3 in favore del Sondrio: il centrocampo non trova il tempo per il passaggio giusto e l'occasione sfuma, ma l'arbitro non ravvisa una vistosa trattenuta di Magni su Speziale che si stava proponendo sulla destra.

34' - Locatelli in verticale per Della Cristina che controlla, trova spazio tra due avversari e calcia dal limite. Pallone alto sopra la traversa.

33' - Dopo una buona azione manovrata del Sondrio, Bertolini prova l'imbucata centrale per Della Cristina. Pallone troppo lungo e facile preda di Scotti.

27' - GOOOOOLLLL. Letale contropiede e raddoppio del Mapellobonate: lancio lungo che trova Valli sulla sinistra: preciso cross del capitano che premia l'inserimento in area di Zanotti che colpisce di testa e batte l'incolpevole Fascendini.

26' - Azione insistita di Frigerio nell'area avversaria: la prima conclusione del terzino è respinta da un difensore, la seconda, di punta, dopo un bel dribbling, si perde sul fondo davvero di pochissimo con Scotti immobile.

25' - Della Cristina controlla di petto al limite e calcia al volo. Pallone ampiamente alto sopra la traversa.

24' - Dopo il vantaggio è diventato prettamente difensivo l'atteggiamento del Mapellobonate: tutti dietro la linea del pallone i bergamaschi, a parte il capitano Valli.

22' - Cambio di fronte e cross basso di Guacci dalla destra: Fascendini blocca in due tempi in uscita bassa.

21' - Fuga sulla sinistra di Roberto Bertolini che arriva sul fondo e mette in mezzo un pallone rasoterra. Della Cristina controlla spalle alla porta, si alza il pallone e tenta la spettacolare rovesciata. Pallone a lato di un soffio.

20' - Ancora un recupero del Sondrio in zona offensiva: Speziale appoggia per Della Cristina che serve Roberto Bertolini. Tiro del centrocampista respinto in area da un difensore: con la mano secondo i biancazzurri che protestano in maniera vibrante, ma l'arbitro lascia proseguire.

19' - Zanotti allarga per Mapelli che crossa dalla sinistra. Martinelli libera di testa la propria area di rigore.

17' - Triangolo sulla trequarti tra Speziale e Della Cristina con il capitano del Sondrio che calcia verso la porta. Scotti blocca senza difficoltà.

17' - Sponda di Speziale al limite per Buzzella che di prima intenzione prova il tiro a giro. Scotti si distende in tuffo e blocca il pallone.

15' - Dopo un altro contrasto duro di un avversario rimane a terra Buzzella e deve intervenire lo staff sanitario biancazzurro.

12' - Dopo il gol ammonito Roberto Bertolini per proteste.

12' - GOOOOOLL! Mapellobonate in vantaggio: ripartenza dei bergamaschi dopo un fallo su Bertolini non fischiato. Lancio per Zanotti che punta Secchi e conclude dal lato sinistro dell'area: Fascendini respinge di pugno, ma il pallone finisce sulla testa di Valli che in tap-in mette in rete.

11' - Sull'altro fronte ci provano prima Speziale (alto), poi Della Cristina, il cui tiro è respinto da un avversario.

10' - PALO MAPELLOBONATE: Cross dalla sinistra di Magni e Zanotti ben appostato sul secondo palo stacca più in alto del suo marcatore e colpisce di testa. Il pallone assume una strana parabola e va a colpire l'incrocio dei pali a Fascendini battuto.

9' - Cross di Frigerio da sinistra, Guacci manda il pallone oltre il fondo. Primo corner in favore del Sondrio: va Speziale dalla bandierina e in area Della Cristina colpisce al volo di tacco, ma Scotti para in presa bassa.

8' - Dopo una palla recuperata da Speziale al limite dell'area avversaria, Bertolini prova il cross da destra per Della Cristina: l'attaccante, leggermente spinto da Adiansi non riesce ad arrivare sul pallone che termina sul fondo.

6' - Lancio di Martinelli, sponda aerea di Della Cristina per Speziale che restituisce il pallone al compagno. Della Cristina calcia dal limite: Scotti para a terra.

4' - Zanotti recupera il pallone a centrocampo, commettendo forse fallo su Locatelli: assist per Guacci che cerca Valli in area, ma Fascendini esce e allontana di piede.

3' - Mapelli prova la fuga sulla fascia sinistra: Secchi lo chiude in scivolata e mette il pallone in fallo laterale.

1' - Prima del via, ancora una volta splendida coreografia dei tifosi valtellinesi che in tribuna hanno srotolato il grande bandierone biancazzurro "Forza Ragazzi".

1' - Prende il via il match della Castellina: il Sondrio, oggi in maglia bianca, attaccherà in questo primo tempo da sinistra a destra della tribuna dell'impianto sportivo sondriese. Il calcio d'inizio è affidato proprio al Sondrio.

CRONACA PRIMO TEMPO

SONDRIO - E' praticamente obbligato a vincere il Sondrio, nel match casalingo contro il Mapellobonate valevole per la terzultima giornata di ritorno del girone B di serie D, se vuole continuare a coltivare concrete speranze di accedere ai playoff. Dopo l'anticipo in cui la Virtus Verona ha superato per 2-1 l'Olginatese sono infatti cinque le lunghezze di distacco dei biancazzurri valtellinesi dal quinto posto e capitan Michele Spaggiari e compagni devono dunque cercare di vincere. Nel Sondrio, squalificato Paolo Bongio e assenti, ormai di "lungo corso", Crea e Speziali in avanti, mentre Roberto Bertolini e Mostacchi tornano dalla squalifica. Nel Mapellobonate fuori Verderio: i bergamaschi, reduci da cinque risultati utili consecutivi e che, proprio nelle ultime cinque partite hanno incassato solamente un gol, sono sestultimi con 40 punti a una sola lunghezza di distacco dalla Pro Sesto e dunque dalla posizione che varrebbe la salvezza diretta senza disputare i playout. All'andata il Sondrio si impose per 2-1 in terra bergamasca con Crea e Mostacchi che ribaltarono l'iniziale 1-0 di Valli.

SERIE D - GIRONE B

Trentaseiesima giornata (26/04/2015 ore 15): Virtus Verona-Olginatese 2-1 (25/04); Aurora Seriate-Pro Sesto, Caravaggio-Pergolettese, Castellana-Ciliverghe, Inveruno-Folgore Caratese, Lecco-Villafranca, Montichiari-Ciserano, Pontisola-Castiglione, Lecco-Mapellobonate. Riposa: Seregno.

Classifica: Castiglione 72, Lecco 65, Seregno 64, Ciserano 56, Virtus Verona 55, Sondrio e Ciliverghe 50, Pergolettese 49, Pontisola e Olginatese 48, Inveruno 45, Aurora Seriate 44, Pro Sesto 41, Villafranca e Mapellobonate 40, Caravaggio 37, Folgore Caratese 34, Castellana 29, Montichiari 4.

Prossimo turno (03/05/2015 ore 15): Castiglione-Seregno, Ciliverghe-Aurora Seriate, Ciserano-Caravaggio, Folgore Caratese-Sondrio, Mapellobonate-Montichiari, Olginatese-Castellana, Pergolettese-Lecco, Pro Sesto-Pontisola, Villafranca-Virtus Verona. Riposa: Inveruno. 

di La Provincia Di Sondrio

© riproduzione riservata