Sabato 05 Marzo 2016

Ciliverghe-Sondrio 3-0 (RISULTATO FINALE)

CILIVERGHE - SONDRIO 3 - 0

Marcatori: Comotti (C) al 16' e al 32'pt, Carobbio (C) su rigore al 46'st.

Ciliverghe (4-4-2): Battaiola, Paderni, Roma, Carobbio, Andriani, Minelli, Mauri, Gjonaj (Trajkovic dal 24'st), Bertazzoli (F. Ferrari dal 32'st), Zagari (Bersi dal 39'st), Comotti. A disp: P. Ferrari, Campo, Mozzanica, Bithiene, Prevacini, Franzoni.All. Quaresmini.

Sondrio (4-2-3-1): M. Fascendini, Mostacchi, Della Mina (Speziale dal 23'st), Crea (Fiorina dal 23'st), Frigerio, Martinelli, Spaggiari (Speziali dal 26'st), Ronzoni, Della Cristina, Pontiggia, M. Locatelli. A disp: De Tommaso, Secchi, Turati, S. Locatelli, Rinaudo, Scaramellini. All. Di Tillo.

Arbitro: Alex Feraudo di Chiavari; Assistenti: Mauro Masia di Sassari e Gian Nicola Taras di Nuoro.

NOTE - Ammoniti: Mostacchi (S), Roma (C), Della Cristina (S), Martinellii (S); Espulsi: Di Tillo e Marelli (all. Sondrio) al 45'st per proteste.

50' - TRIPLICE FISCHIO FINALE!!! Dopo cinque minuti di recupero l'arbitro manda le sqaudre negli spogliatoi. Tensione all'uscita dal campo con Mostacchi che protesta ancora con il guardalinee per l'assegnazione del rigore.

49' - Fausto Ferrari va via a Fiorina in velocità e si presenta solo davanti a Fascendini che in uscita bassa respinge la sua conclusione.

46' - GOL! Rasoterra vincente di Carobbio che dal dischetto realizza il 3-0. Prima della trasformazione allontanati dalla panchina per proteste mister Di Tillo e Marelli.

44' - RIGORE CILIVERGHE! Sulla ripartenza dei padroni di casa fallo di Martinelli in area su Mauri.

43' - Pallone calciato in area da Speziale: Carobbio di testa anticipa Frigerio e mette in fallo laterale.

43' - Fallo su Speziali e punizione sul lato sinistro dell'attacco in favore del Sondrio.

40' - Scambio sulla sinistra da Speziale e Frigerio che arriva sul fondo e lascia partire un cross basso verso il centro dell'area. Mattia Locatelli riesce a concludere, contrato da Minelli. Battaiola, in controtempo, compie un miracolo e devia il pallone che stava entrando all'angolino.

39' - Esaurisce i cambi anche il Ciliverghe: fuori Zagari e dentro Bersi.

38' - Stavolta è Speziale a provarci da fuori. Tiro centrale e facile preda di Battaiola.

36' - Sul tiro dalla bandierina tocco corto per Speziali che entra in area da sinistra e lascia partire dal fondo un cross teso rasoterra con il pallone che attraversa tutta l'area piccola senza che nessun compagno riesca nella deviazione vincente.

35' - Conclusione dai 25 metri di Ronzoni: Battaiola in tuffo devia in corner.

34' - Buona azione di Mattia Locatelli che può puntare centralmente la porta: Della Cristina si "apre" sulla destra, ma il passaggio verso di lui del compagno è troppo debole e Andriani sventa un'occasione potenzialmente ghiotta per il Sondrio.

32' - Secondo cambio nel Ciliverghe: fuori Bertazzoli e in campo Fausto Ferrari.

30' - Bella conclusione dai 30 metri di Mauri: pallone di poco alto sopra la traversa.

27' - Punizione calciata da Speziale: pallone di poco alto sopra la traversa.

26 '- Fallo di Mauri su Ronzoni e calcio di punizione dai 25 metri in favore del Sondrio che intanto esaurisce i cambi con Speziali che prende il posto di Spaggiari.

24' - Cambia anche il Ciliverghe: fuori Gjonaj e dentro Trajkovic.

23' - Doppio cambio nel Sondrio: fuori Della Mina e Crea e dentro Fiorina e Speziale.

22' - Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, Martinelli può crossare da destra, Spaggiari prolunga di testa e sul secondo palo Della Cristina tenta la rovesciata, ma colpisce Andriani e viene ammonito.

21' - Il pallone spiove in area: corta respinta della difesa e pallone a Martinelli che tenta la conclusione deviata in corner.

20' - Fallo di Roma su Spaggiari: ammonizione per il difensore e punizione dal lato destro dell'attacco in favore del Sondrio.

19' - Cross in area da trequarti di Gjonaj a cercare Zagari. Pallone direttamente sul fondo.

17' - Azione di Della Cristina che crossa da sinistra: di testa in tuffo Minelli allontana il pallone che è catturato al limite da Ronzoni. Passaggio in profondità che però non trova nessun compagno.

13' - Crea manda in profondità sulla sinistra Della Mina: Zagari in ripiegamento difensivo fa buona guardia e lascia che il pallone termini sul fondo.

10' - Altra sponda aerea di Della Cristina, stavolta per Crea che controlla sul vertice sinistro dell'area e poi appoggia allo stesso Della Cristina, chiuso al momento del tiro in area da Roma.

9' - Ancora un lancio lungo: Dells Cristina prolunga il pallone di testa e Andriani in area anticipa l'inserimento di Mattia Locatelli mandando in fallo laterale.

7' - Dopo uno scambio con Ronzoni, Spaggiari lancia il pallone in area a cercare Della Cristina: Battaiola però esce e fa suo il pallone.

4' - Corner in favore del Ciliverghe, non sfruttato però dai padroni di casa.

3' - Mattia Locatelli scambia con Della Mina sulla sinistra e crossa dal vertice dell'area. Il pallone arriva sul secondo palo a Spaggiari che però molto defilato cicca la sfera e la manda sul fondo.

1' - Riprende il gioco al centro sportivo Sterilgarda di Mazzano: primo pallone della ripresa affidato al Ciliverghe.

CRONACA SECONDO TEMPO

46' - Squadre negli spogliatoi. Al termine del primo tempo Ciliverghe in vantaggio per 2-0 grazie alla doppietta di Comotti.

45' - Un minuto di recupero: intanto il Sondrio guadagna il suo quinto corner, ma non lo sfrutta.

44' - Insidioso rasoterra di Pontiggia: Battaiola respinge tuffandosi all'angolino basso alla sua destra. 

43' - Ancora Carobbio dalla bandierina: stavolta Andriani può colpire di testa in area piccola, ma manda clamorosamente a lato.

42' - Secondo corner in favore del Ciliverghe: Carobbio cerca direttamente la porta e Fascendini di pugno devia sopra la traversa.

41' - Quarto corner in favore del Sondrio: nulla di fatto sul tiro dalla bandierina. Sulla ripartenza avversaria, Mostacchi ferma fallosamente Mauri e viene ammonito.

40' - Ci prova Comotti dai 35 metri: il pallone scheggia l'incrocio dei pali e termina sul fondo.

38' - Azione a percussione del Ciliverghe nell'area del Sondrio, dopo una svirgolata di Frigerio su cross da destra: Comotti viene fermato, mentre Bertazzoli, al momento del tiro da posizione centrale finisce a terra. L'arbitro lascia proseguire il gioco.

37' - Spaggoari momentaneamente a bordo campo dopo un contrasto con Mauri.

34' - Tiro di Della Cristina dal vertice sinistro dell'area: la deviazione di Andriani fa impennare il pallone che finisce docile tra le braccia di Battaiola.

32' - GOL! Raddoppia il Ciliverghe: Roma arriva sul fondo e crossa in area: Bertazzoli a centro area non arriva sul pallone, ma sul secondo palo al volo di piatto Comotti batte nuovamente Fascendini.

30' - Rimessa laterale da destra in favore del Sondrio: il pallone spiove in area. Corta respinta della difesa del Ciliverghe e tentativo di conclusione di Ronzoni che diventa un assist in area per Mattia Locatelli. Sforbiaciata dell'attaccante che fa arrivare il pallone a Spaggiari che in spaccata colpisce la traversa. Il capitano però, era in posizione di fuorigioco.

28' - Punizione sulla trequarti in favore del Sondrio: pallone a cercare Della Cristina, ma il lancio è troppo lungo e la sfera termina sul fondo.

27' - Su verticalizzazione di Minelli, Bertazzoli anticipa e salta Frigerio, vince un rimpallo con Martinelli e può presentarsi solo davanti a Fascendini che però in uscita bassa lo anticipa anche grazie al contrasto in recupero di Frigerio. Il Sondrio perde però subito palla: cross da sinistra e tiro al volo di Comotti con parata di Fascendini.

23' - Suò tiro dalla bandierina, Spaggiari taglia sul primo palo e colpisce di testa. Pallone alto sopra la traversa.

23' - Terzo corner in favore del Sondrio dopo un bel scambio tra Pontiggia e Mattia Locatelli e il cross di quest'ultimo a cercare Della Cristina in area.

20' - Ci prova Zagari dal limite. Tiro centrale e facile parata di Fascendini.

19' - Pontiggia scambia con Della Cristina che allarga poi sulla sinistra per Mattia Locatelli, pescato però in posizione di fuorigioco.

16' - GOL! Ciliverghe in vantaggio: Mauri manda il pallone sulla destra per Bertazzoli che punta Mostacchi e lascia partire un cross basso che a centro area trova Comotti che si inserisce tra due avversari e di piatto in area piccola batte l'incolpevole Fascendini.

13' - Ripartenza Ciliverghe con tiro di Mauri che Fascendini para con sicurezza sul primo palo.

12' - Ancora Mostacchi spinge sulla destra, cross basso che trova Mattia Locatelli. Tiro deviato in corner. Il Sondrio può calciare due volte dalla bandierina, e sulla seconda occasione Battaiola in uscita bassa anticipa Frigerio dopo un rimpallo che stava liberando davanti a lui il difensore del Sondrio.

11' - Occasione Ciliverghe: cross da destra della trequarti di Roma e di testa Bertazzoli riesce a colpire tra i due centrali di difesa del Sondrio, ma il pallone termina a lato a Fascendini battuto.

9' - Insiste il Sondrio: Mostacchi arriva sul fondo e crossa da destra, ma Della Cristina commette fallo sul primo palo su Andriani.

7' - Della Cristina punta centralmente l'area avversaria e appoggia sulla destra a Spaggiari che però non riesce a saltare l'uomo appena entrato in area. Sul passaggio fallo su Della Cristina non ravvisato dell'arbitro.

5' - Primo corner in favore del Ciliverghe: sul tiro dalla bandierina colpisce di testa Roma che manda però a lato.

4' - Cross da sinistra di Mauri, Comotti non riesce ad agganciare sul secondo palo.

1' - Ci prova subito Della Cristina: pallone alto sopra la traversa.

1' - Prende il via il match. Primo pallone della gara giocato dal Sondrio che nel riscaldamento ha dovuto rinunciare a Stefano Locatelli. Al suo posto schierato Crea.

CRONACA PRIMO TEMPO

MAZZANO - Difficile trasferta per il Sondrio che al centro sportivo Sterilgarda di Mazzano affronta il Ciliverghe in un match valido per la trentunesima giornata del girone B del campionato di serie D. Dopo il pareggio per 2-2 nel turno infrasettimanale con il Monza, i ragazzi di mister Raffaele Di Tillo e del direttore tecnico Paolo Bertani occupano ancora l'ultima posizione con 18 punti, dieci in meno del Caravaggio, del terzultimo posto e dunque della zona playout. Oggi i biancazzurri valtellinesi che non vincono ormai da due mesi (1-0 a Mapello il 10 gennaio) dovranno ancora fare a meno di Colombo in difesa e di Buzzella, Poncetta e Brandi a centrocampo, mentre dalla squalifica rientra Ronzoni e nella lista dei convocati è stato incluso anche Speziale che sembra aver smaltito il colpo accusato nel finale della sfida proprio contro il Monza. Dal canto suo il Ciliverghe è quarto in graduatoria con 49 punti, è reduce da due successi consecutivi e ha conquistato 13 degli ultimi 15 punti disponibili. La formazione di mister Quaresmini ha realizzato però solamente 37 gol ed è uno dei peggiori attacchi del girone: miglior marcatore dei bresciani è Bertazzoli con 9 realizzazioni, le stesse di Michele Spaggiari per il Sondrio. Nella gara d'andata il Ciliverghe espugnò il campo della Castellina con il risultato di 1-0 grazie alla rete di Gjonaj al 10' della ripresa. 

SERIE D - GIRONE B

Trentunesima giornata - Dodicesima di ritorno (06/03/2016 ore 14,30): Ciliverghe-Sondrio, Ciserano-Fiorenzuola, Folgore Caratese-Pro Sesto, Inveruno-Mapellobonate, Lecco-Caravaggio, Monza-Olginatese, Pergolettese-Bustese, Piacenza-Pontisola, Varesina-Grumellese, Virtus Bergamo-Seregno.

Classifica: Piacenza 79, Lecco 58, Seregno 56, Ciliverghe 49, Pontisola 47, Pergolettese, Inveruno e Ciserano 43, Olginatese 42, Monza 40, Varesina 38, Grumellese 37, Bustese, Folgore Caratese e Pro Sesto 35, Virtus Bergamo 31, Fiorenzuola 29, Caravaggio 28, Mapellobonate 25, Sondrio 18.

Prossimo turno (20/03/2016 ore 14,30): Bustese-Varesina, Caravaggio-Folgore Caratese, Fiorenzuola-Ciliverghe, Grumellese-Virtus Bergamo, Lecco-Inveruno, Mapellobonate-Piacenza, Pontisola-Monza, Pro Sesto-Pergolettese, Seregno-Ciserano, Sondrio-Olginatese.

di La Provincia Di Sondrio

© riproduzione riservata