Buonanotte

L’ultimo pensiero prima di spegnere la luce. O il primo dopo averla spenta

(facebook.com/mario.schiani - twitter: @MarioSchiani)

di Mario Schiani
Lunedì 19 Giugno 2017

Vecchie macerie

Vi ricordate il terremoto? Certo che sì: dopo tutto è passato meno di un anno. La scossa che mise in ginocchio Amatrice si scatenò il 24 agosto dello scorso anno. Ci furono poi le repliche violente: due, il 26 ottobre.

Dunque, il terremoto ce lo ricordiamo. L’uso di questo ...

Continua ...
Domenica 18 Giugno 2017

Senza Principe

Ricordate “Il Principe” di Machiavelli? Certo che sì: a scuola ci siamo imbattuti in quella sua prosa elaborata. Superato l’ostacolo delle interrogazioni in noi son rimasti un luogo comune (“Il fine giustifica i mezzi”) e un aggettivo - “machiavellico” - che assume vari significati a seconda delle immediate esigenze: da “complicato ...

Continua ...
Sabato 17 Giugno 2017

Fatto pari

Provate a immaginare: avete 18 anni e tutti vi odiano. Non proprio tutti: il vostro procuratore, per esempio, non vi odia affatto. E neppure il vostro consulente finanziario. C’è poi la famiglia: quella vi ha sempre amato, e adesso, c’è da giurarlo, anche di più.

Tutti gli altri ...

Continua ...
Venerdì 16 Giugno 2017

Era un giovedì

Oggi è venerdì e c’è uno sciopero dei trasporti. Ecco come, in una riga, consegnare ai posteri una non-notizia. È sempre venerdì quando c’è uno sciopero dei trasporti. A voler essere precisi bisognerebbe affermare che non tutti i venerdì c’è uno sciopero dei trasporti ma se lo ...

Continua ...
Giovedì 15 Giugno 2017

Eterno inetto

Ecco la cara, vecchia agenzia Ansa che, puntuale, scodella un ritrattino dell’Italia nostra:

«Era uscito da pochi giorni dal carcere a seguito di una condanna per stalking nei confronti dell’ex moglie, ma è rapidamente tornato dietro le sbarre per il medesimo reato. I carabinieri di Meldola, nel Forlivese ...

Continua ...
Mercoledì 14 Giugno 2017

Quattro chiacchiere

Quando incontro la signora Malinpeggio non riesco a trattenermi dal fare le proverbiali “quattro chiacchiere” con lei, benché sappia che per me non finirà bene.

«Buongiorno, signora! Come sta? Non sa che piacere poter chiacchierare con lei».

«Chiacchierare?»

«Sì, non le piace chiacchierare?»

«Sicuro. Ci sono tanti argomenti interessanti. Per ...

Continua ...
Martedì 13 Giugno 2017

Votare per Ginger

Molti tra noi, giusto domenica, saranno andati a votare per il sindaco. Parecchi dovranno tornarci, a causa dei ballottaggi. È legittimo supporre, dunque, che di elezioni ne avranno fin sopra i capelli. Tuttavia, se tutto può venire a noia, tutto può anche essere riportato in vita: ci vuole solo la ...

Continua ...
Lunedì 12 Giugno 2017

La forza del gatto

Hanno molto successo su YouTube dei piccoli film d’animazione intitolati “Simon’s Cat”. Li cura, dal 2008, l’animatore britannico Simon Tofield, il quale vi riversa tutta la sua esperienza di coinquilino di un gatto, anzi di quattro gatti.

A parte una parziale antropomorfizzazione del simpatico gatto protagonista dei ...

Continua ...
Sabato 10 Giugno 2017

Evviva il Gigetto

Oggi ci occuperemo – finalmente – di un argomento di grande importanza: perché nessuno fischietta più? Non guardatemi così: l’affermazione è scientificamente e statisticamente comprovata. Certo, ancora si incontra qualche isolato fischiettatore ma, nella migliore delle ipotesi, non offre che brevi fraseggi, espettorazioni-lampo che subito spariscono nella vergogna. Altra cosa erano ...

Continua ...
Venerdì 09 Giugno 2017

Non dite la vostra

Non trovate anche voi che la mente umana sia un posto assurdo? Prendiamo a esempio la mente del sottoscritto (va bene: avrei potuto trovare un esempio migliore) e consideriamo quanto delirante sia il senso di colpa che in queste ora la pervade (e che essa stessa, non dimentichiamolo, genera). Il ...

Continua ...
Giovedì 08 Giugno 2017

La risposta perfetta

Ci sono espressioni che Internet ama. D’altra parte, le ha create a suo uso e consumo. Quando c’è un avvenimento in corso, e quindi il flusso delle informazioni viene aggiornato di continuo (accade durante gli attentati), ecco che sui siti compare la scritta “Quello che sappiamo finora”. Più ...

Continua ...
Mercoledì 07 Giugno 2017

La risposta giusta

Si chiama Dan Ariely e di mestiere fa quello che insegna alla gente a pensare con razionalità. Soprattutto la gente che lo paga bene perché Ariely, essendo lui stesso razionale, capisce che gli conviene.

Ad aver bisogno di razionalità sono soprattutto i manager: chiamati a prendere decisioni gestionali dalle conseguenze ...

Continua ...
Martedì 06 Giugno 2017

Stupidi di genio

Uno studio pubblicato nel 2015 dice che, nel mondo, il quoziente di intelligenza si è alzato in media di 20 punti rispetto al 1950. A stabilire il maggior incremento l’India e la Cina, ma anche i Paesi cosiddetti avanzati hanno fatto passi avanti.

Possiamo dunque affermare senza paura di ...

Continua ...
Lunedì 05 Giugno 2017

Pensiero debole

Un bel sabato sera, non vi pare? A Londra hanno avuto un attentato vero (anzi, peggio di un attentato: terrore puro iniettato nelle vene della metropoli) che ha fatto sette morti. A Torino l’attentato ce lo siamo fatti da soli, innescando una molotov di stupidità, disordine e nervi tesi. Risultato ...

Continua ...
Domenica 04 Giugno 2017

Repubblica scontenta

Un’altra Festa della Repubblica che se ne va. E se non è passata inosservata, certamente non si è distinta per grandiose novità. C’è stata la cerimonia, ci sono stati i discorsi e soprattutto - ormai è tradizione, ma una tradizione “a latere”, come i datteri a Natale che non ...

Continua ...