Strada della Valvarrone ancora vietata  «E non c’è nemmeno la segnaletica»
Strada provinciale interrotta tra Pagnona e Gallino

Strada della Valvarrone ancora vietata

«E non c’è nemmeno la segnaletica»

PagnonaLa protesta del rappresentante

di zona della Confcommercio Ferruccio Adamoli

Fra cinquantaquattro giorni precisi si potrà “festeggiare” l’anno della chiusura con ordinanza provinciale della strada provinciale 67 della Valvarrone.

Era infatti il 6 giugno 2015 quando si è verificata la scarica di sassi che ha portato al provvedimento emesso da Villa Locatelli.

Il presidente di Confcommercio della zona lago Ferruccio Adamoli protesta vivacemente a nome degli associati.

«La strada continua a restare chiusa e sta arrivando la stagione del turismo estivo. Tutti sanno le difficoltà del nostro settore. È passato quasi un anno e nessuno dice nulla. Almeno – continua – si potrebbe intervenire sui pannelli di Taceno e Dervio che indicano la chiusura, con una segnaletica adeguata».

L’articolo su La Provincia di Lecco del 14 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA