«Sistemare la Sp67? Impossibile  La Provincia non ha le risorse»
Pagnona - Parapetti in condizioni pietose: è solo uno dei problemi della Provinciale 67

«Sistemare la Sp67? Impossibile

La Provincia non ha le risorse»

Pagnona, il presidente Polano risponde

all’esposto di Caverio, ex sindaco di Premana

L’esposto al presidente provinciale Flavio Polano ed al prefetto Liliana Baccari, riguardante situazione di pericolo per chi percorre la Sp 67, ha sortito la risposta del numero uno di villa Locatelli. Ma Pietro Caverio, l’autore della “denuncia”, non l’accetta.

Il dito di Caverio - un passato da sindaco a Premana dove ora è in minoranza in consiglio comunale - era puntato contro la mancata manutenzione della strada con i pericoli che vengono da monte (massi e folta vegetazione incolta) e da valle (parapetti cedevoli, divelti o arrugginiti) e sulla vegetazione che invade e riduce la visibilità agli automobilisti in viaggio.

Polano ha risposto così a Caverio: «La situazione della manutenzione di tutte le strade provinciali è nota. È altrettanto nota la situazione in cui versano da tre anni i bilanci delle province».

«Senza risorse - prosegue il presidente della Provincia - o meglio, con qualche centinaia di migliaia di euro, si riescono a tamponare, a mala pena, le emergenze. La situazione è drammaticamente seria».

Parole che Caverio commenta con durezza: «È una risposta da disfatta».

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA