Più sicurezza nei sentieri di montagna  In arrivo cartelli che danno certezze
Le escursioni in montagna. Una passione per migliaia e migliaia di persone che si intende valorizzare

Più sicurezza nei sentieri di montagna

In arrivo cartelli che danno certezze

Un progetto che non si limita agli itinerari, ma che fornisce tutti i dati utili

A Ballabio si punta a realizzare un “anello” virtuoso, con tracciati super attrezzati

Nuovi cartelli con tutte le indicazioni necessarie agli escursionisti per potere passeggiare in tutta tranquillità e senza il rischio di perdersi, a monte di Moggio. Piani di Artavaggio e dintorni.

Naturalmente il Lecchese è fra i punti più degni di nota per le sue attrattive e così, anche a Moggio, si è deciso di rifare segnaletica ed indicazioni. Il sindaco, Graziano Combi, ha riferito che il progetto contempla la posa di cartelli con indicazioni che non si limiteranno a riportare solo gli itinerari «ma anche i tempi di percorrenza da una località all’altra del percorso».

Stessa cosa si sta facendo nella vicina Ballabio. Qui la giunta di Alessandra Consonni ha deciso di costituire una Commissione con gli esperti di montagna per capire come procedere. A Ballabio l’esecutivo e la associazioni puntano all’anello dei sentieri, percorsi virtuosi e super attrezzati.

Leggete tutti i particolari nell’edizione odierna de La Provincia di Lecco

© RIPRODUZIONE RISERVATA