Pagnona si scopre la più povera  «Sarà perché mangia tutto Roma»
Una veduta del caratteristico borgo di Pagnona, reddito medio poco oltre i mille euro

Pagnona si scopre la più povera

«Sarà perché mangia tutto Roma»

La popolazione secondo i dati del Ministero vive con 1.150 euro al mese, è il fanalino di coda del territorio Lecchese

Secondo i dati del ministero delle Finanze il reddito medio dichiarato a Pagnona nel 2016 è di 15.126 euro che corrisponde a circa 1.150 euro al mese. Reddito ben diverso da quello degli tre quarti dei paesi lecchesi dove vanno dai 1.500 ai 2.000 euro di media di Montevecchia, dove vivono i più ricchi. Basta fare quattro chilometri e già a Premana siamo a 1.500 euro al mese.

Meno esigenze e l’assenza dell’affitto consentono comunque di barcamenarsi in un paese a grande presenza di pensionati.

Leggete tutti i particolari sull’edizione odierna de La Provincia di Lecco

© RIPRODUZIONE RISERVATA