Nuovi controlli sull’area Corti  dopo il blitz dei vandali
L’area Corti appartiene per metà al Comune (Foto by Archivio Cardini)

Nuovi controlli sull’area Corti

dopo il blitz dei vandali

Cremeno, iI Comune è in attesa dell’esito

delle verifiche raccomandate dai vigili del fuoco

In gergo tecnico si chiama “verifica strutturale”: detta in termini crudi si tratta di capire se lo stabile dell’area Corti sta ancora in piedi.

La perizia i tecnici l’hanno svolta l’altro giorno, in Comune sono in attesa dei risultati relativi a questa verifica raccomandata dai vigili del fuoco. Confermate comunque le manifestazioni che si svolgono alla tensostruttura nel parco dello stabile fatiscente di proprietà per metà del Comune, l’altra di privati.

Rimangono in vigore le ordinanze a firma del sindaco, Pier Luigi Invernizzi, di non oltrepassare le barriere davanti agli accessi della struttura. Anche perché i vandali spesso e volentieri una “visita” ce la fanno.

«E l’hanno fatta grossa quando hanno tentato di incendiarla l’inverno scorso - racconta il primo cittadino - le fiamme erano state domate in tempo dai vigili del fuoco, ed è proprio in questa occasione che i pompieri ci hanno consigliato una verifica strutturale. Negli giorni scorsi è stata condotta da specialisti in accordo con i privati proprietari. Siamo in attesa dei risultati per, quantomeno, avere elementi in più affinché si trovi una soluzione definitiva .

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA